Giochi PC

Call of Duty Warzone: gli Zombie infestano una nuova area

Dopo che gli Zombie sono arrivati anche all’interno di Call of Duty Warzone, la mappa del battle royale ambientato nell’universo di COD ha cominciato a infettarsi. Secondo molti rumor, la presenza dei non morti porterà inesorabilmente alla distruzione totale di Verdansk, che andrà a lasciare il posto ad una nuova mappa. Nel frattempo, dopo aver infestato la banca, gli Zombie in Warzone si sono diretti verso un’altra location della mappa di gioco.

Call of Duty Zombies

Ad annunciare questa nuova migrazione di non morti è stato l‘account Twitter ufficiale di Call of Duty. Al momento il livello di minaccia ha raggiunto picchi massimi per quanto riguarda la zona della stazione televisiva BCH4, situata a nord-ovest dello stadio. In quel punto della mappa sono apparsi nuove orde di non morti affamati e, a quanto pare, ci rimarranno per un po’, almeno fino a quando non si sposeranno o il tanto chiacchierato evento nucleare di Call of Duty Warzone spazzerà via tutta Verdansk dalla faccia della terra.

La stazione televisiva BCH4 è la quinta zona di Call of Duty Warzone che vede arrivare l’infestazione di Zombie. Tutto cominciò dalla zona Naufragio dove sono sbarcati i non morti, poi la Prigione, l’Ospedale e infine la Banca. Sembra che finora gli Zombie abbiano attaccato il lato est della mappa, e non sappiamo se il flusso migratorio sta seguendo una rotta specifica o se l’ammasso di non morti sta vagando senza una vera e propria meta finale.

In breve, non sappiamo cosa accadrà dopo, tantomeno se una volta debellata la minaccia all’interno della stazione televisiva di Verdansk i giocatori dovranno accorrere a liberare un’altra zona dall’infestazione degli Zombie. Non ci resta che scoprirlo nelle prossime settimane.

Se gli Zombie non vi stanno simpatici e al battle royale di Warzone preferite un COD più tradizionale, potete acquistare il recente Call of Duty Black Ops Cold War su Amazon a questo indirizzo.