Giochi PC

Call of Duty Warzone: l’ultima patch alleggerisce molto l’FPS

Da quando Call of Duty Warzone è stato rilasciato sul mercato, in moltissimi si sono lamentati dell’esosa grandezza in termine di dimensione dei file di gioco che aveva il titolo di Activision. Dopo una serie di aggiornamenti sempre più corposi, la compagnia americana ha deciso che avrebbe cominciato ad alleggerire il titolo con future patch. Ora, insieme all’aggiornamento 1.29 della Stagione 6, il team di sviluppo è riuscito a ridurre di parecchio i file di gioco di Warzone.

L’annuncio è stato fatto da Paulie Haile, il direttore della produzione di Call of Duty Warzone, che tramite un post sul proprio profilo Twitter ha dichiarato che Infinity Ward è riuscita a alleggerire il battle royale risparmiando la bellezza di 25 GB. Per permettere di guadagnare questo spazio, il team di sviluppo ha separato le texture in alta definizione dal titolo di successo, che ormai aveva raggiunto la bellezza di 200 GB.

Per quanto riguarda la versione console di Call of Duty Warzone, i giocatori ora potranno impostare le texture a risoluzione ridotta in maniera predefinita e dovranno scaricare le versioni ad alta risoluzione separatamente tramite il menu Installazioni se vorranno godere di una qualità visiva migliore. A differenza delle versioni console, i giocatori PC potranno utilizzare un nuovo sistema di streaming delle risorse per giocare con le texture alta risoluzione.

Questa opzione sarà a discrezione dei giocatori su PC, e sarà possibile attivarla o disattivarla dal menù delle impostazioni. Piano piano, patch dopo patch Activision e Inifnity Ward stanno riuscendo ad abbassare l’esoso spoazio richiesto da Call of Duty Warzone; e questa è decisamente un’ottima notizia per tutti i giocatori di Warzone su console e PC. Cosa ne pensate delle riduzione dei giga di Call of Duty Warzone con l’ultimo aggiornamento?

Se siete fan di COD potete prenotare il nuovo capitolo Call of Duty Black Ops Cold War su Amazon a questo indirizzo.