Giochi PC

Call of Duty Warzone: nuovo record di uccisioni con “l’amato” DMR 14

Call of Duty Warzone è con molta probabilità uno dei titoli più giocati del momento. Il battle royale free-to-play targato Infinity Ward ha sicuramente macinato record su record di download ed utenti connessi, oltre a far avvicinare quei giocatori non certo avvezzi al genere. Insomma, è stato un successo sotto tutti i punti di vista. Il prossimo marzo il titolo spegnerà la sua prima candelina, ma in questi mesi il team ha lavorato duramente supportandolo con aggiornamenti corposi e novità di ogni tipo. Purtroppo, come spesso capita, è facile trovarsi di fronte a problemi di ogni tipo, l’ultimo di questi il depotenziamento del DMR 14: “l’amata” arma che ha fatto imbestialire una buona fetta di pubblico tanto che il team ha deciso di nerfarla grazie ad una patch. Il problema? Tale patch non ha risolto totalmente il tutto. Da una parte ha diminuito la potenza dell’arma ma dall’altra ne ha aumentato la precisione. Questo ha fatto si che un team di quattro ragazzi distruggesse il record di uccisioni.

Poco prima della seconda patch per depotenziare il DMR 14, TheMylesLiveJerKScummN e Stukawaki lo scorso 11 gennaio hanno fatto registrare un nuovo ed incredibile record in Call of Duty Warzone: 143 uccisioni. Si tratta a tutti gli effetti di un traguardo impressionante, battendo il precedente di 138 effettuato lo scorso maggio, ben otto mesi fa. Stukawaki da solo ha totalizzato 48 uccisioni, ScummN 43, TheMylesLive 27 e JerK 25.

Il record folle di 143 uccisioni potrebbe tranquillamente resistere in quanto recentemente il famoso DMR 14 ha subito un secondo aggiornamento di depotenziamento. Per ora sembrerebbe che la community abbia apprezzato il lavoro svolto dal team di sviluppo, ad oggi infatti la temibile arma viene usata sempre meno dagli utenti rendendo più piacevoli le partite. Vogliamo comunque fare un grosso applauso per il quartetto che è riuscito a battere il precedente record.

Cosa ne pensate di questa notizia? State ancora giocando a Call of Duty Warzone? Avete notato miglioramenti rispetto a prima? Fatecelo sapere con un commento qui sotto nella sezione dedicata. Come sempre vi invitiamo a rimanere sintonizzati sulle nostre pagine per tutte le novità ed informazioni relative al battle royale scaricabile gratuitamente su PC, PS4 e Xbox One.

A questo indirizzo Amazon potete acquistare Call of Duty Black Ops Cold War.