Giochi PC

Call of Duty Warzone: scoperto un tremendo glitch nel Gulag

Da quando Call of Duty Warzone ha debuttato sul mercato ormai oltre un anno fa, gli appassionati del titolo battle royale si sono abituati a tutta una serie di strani glitch. Si è passati da simpatici e curiosi bug che hanno fatto sorridere i più, a ben più fastidiosi e tremendi glitch che hanno rovinato intere partite per diverso tempo. Ora, dopo un periodo di grandi cambiamenti stagionali, uno youtuber è riuscito a scovare un nuovo glitch parecchio fastidioso all’interno del popolare gioco.

Call of Duty Warzone

Il glitch di cui stiamo per parlarvi è stato scoperto in questi giorni dallo youtuber conosciuto come ‘NTrippy’, il quale ha dedicato un breve video a quanto gli è capitato di recente in una partita di Call of Duty Warzone. Il glitch in questione arriva direttamente dal Gulag, una sezione a se stante della mappa di gioco accessibile solamente nel momento in cui si viene eliminati dalla mappa principale di Verdansk.

All’interno del Gulag, quindi, sono ammessi solo i giocatori “eliminati” momentaneamente dal battle royale, ma questo utente ha scoperto che esiste un modo per penetrare nel Gulag ed eliminare tutti i giocatori presenti in  quell’area, i quali resteranno inermi. Un glitch del genere non è solo fastidioso, ma rende la permanenza nel Gulag un rischio ulteriore se qualche giocatore dovesse sfruttare tale glitch.

Speriamo che questo ennesimo fastidiosissimo glitch possa trovare una soluzione al più presto possibile. Di solito, prima o poi, Activision ha corretto quasi tutti i bug più noiosi apparsi in Call of Duty Warzone, anche se al momento la compagnia sembra essere più interessata ad arginare il recente problema emerso dai cheater su console.

In attesa di conoscere gli aggiornamenti du questo glitch e i primi dettagli ufficiali sul prossimo COD, potete acquistare Call of Duty Black Ops Cold War su Amazon a questo indirizzo