Tom's Hardware Italia
eSports

Campione eSport sconfigge un pilota F1 in una gara su un circuito reale

L'eSport batte lo Sport per la prima volta: un pilota di simulatori riesce a guadagnare la vittoria, anche se con un piccolo margine.

I simulatori di guida come Assetto Corsa e Project Cars tentano di riprodurre al meglio le sensazioni di guidare una macchina da corsa e, spesso, riescono a ottenere ottimi risultati. Al tempo stesso, però, è innegabile che le differenze tra una simulazione e la realtà sono sempre ben visibili.

Pare però che spendere centinaia di ore in un simulatore possa aiutare ad acquisire abilità anche per il mondo reale. Enzo Bonito, abile giocatore di Assetto Corsa e iRacing, ha da poco battuto Lucas di Grassi, ex-pilota di Formula 1, in una gara su un circuito reale.

La vittoria è arrivata durante il weekend al “Race of Champions” in Messico. L’evento ha attratto molte star del mondo del racing, comprese quelle “digitali”. La gara consisteva in un testa a testa, alla guida di una Vuhl 05s. Bonito ha vinto contro Di Grassi con un vantaggio di mezzo secondo: si tratta della prima volta in cui un pilota di simulatori riesce a sconfiggere un pilota professionista su un circuito non digitale. Cosa ne pensate?

Forse non riuscirete a battere un pilota di F1, ma Project CARS 2 saprà comunque farvi divertire!