Giochi PC

CD Projekt RED dona quasi un milione di dollari per la lotta al coronavirus

Tutti gli occhi sono al momento puntati sulla casa di sviluppo polacca CD Projekt RED in attesa dell’uscita del loro ultimo titolo in progetto: Cyberpunk 2077. Ecco che a pochi giorni di distanza dalla conferma che l’attuale pandemia di coronavirus (COVID-19) non dovrebbe posticipare la data di uscita del videogioco, l’azienda polacca fa sapere ai suoi fan e collaboratori di una donazione di quasi un milione di dollari per la lotta contro il virus.

Il coronavirus (COVID-19) sta avendo un enorme impatto sull’economia globale e le aziende di gaming non sono esenti da tale problema. Società come Square Enix stanno avendo difficoltà sulla distribuzione di Final Fantasy 7 Remake il giorno del lancio, e altre ovviamente sull’uscita dei nuovi titoli; è dunque nel migliore degli interessi delle aziende di videogiochi che il problema venga debellato quanto prima. CD Projekt Red, come molte altre del suo settore, si è presto adoperata per far lavorare i propri sviluppatori da casa in totale sicurezza, garantendo così (si spera) che non vi siano ulteriori ritardi sull’uscita del gioco.

Cyberpunk 2077

È uno dei CEO di CD Projekt in persona, Marcin Iwinski, che su Linkedin fa sapere dell’ingente donazione. Qui sotto abbiamo riportiamo le parole del CEO:

In collaborazione con Fundacja Wielka Orkiestra Świątecznej Pomocy, un’affermata ONG polacca con oltre 20 anni di storia di raccolta fondi per attrezzature mediche, oggi abbiamo donato una somma di 4 milioni di PLN (circa 900.000 mila euro) per combattere la diffusione di COVID-19 in Polonia. Il Consiglio di Amministrazione di CD Projekt e i principali azionisti hanno donato 2 milioni di PLN, mentre i restanti due sono stati donati dall’azienda stessa.

Vorremmo ringraziare tutte le anime coraggiose che ogni giorno lottano per il nostro benessere e speriamo che questi fondi contribuiscano al vostro sforzo per liberarci dal virus.

Molte aziende oltre a CD Projekt RED si stanno adoperando nella medesima maniera, facendo donazioni a enti pubblici o ONG per contrastare la pandemia. Speriamo che la situazione si risolva il prima possibile e che i videogiochi non subiscano ulteriori ritardi, anche se la sicurezza degli sviluppatori al momento è indubbiamente al primo posto.

Se non vedete l’ora di mettere le mani su Cyberpunk 2077, potete preordinarlo qui.