3DS

Cento giochi per PSVita, il 17 dicembre in Giappone

Pagina 1: Cento giochi per PSVita, il 17 dicembre in Giappone

Sony ha anticipato l’apertura del Tokyo Game Show 2011 con la sua conferenza stampa che, come quella di Nintendo, si è concentrata principalmente sulla nuova console portatile, PSVita. Il primo dettaglio è la data d’uscita, fissata il 17 dicembre in Giappone.

I prezzi si differenziano in base alla presenza o all’assenza del modulo 3G: 24.980 yen per il modello solo WiFi (circa 238 euro) e 29.980 yen per il modello WiFi + 3G (circa 286 euro). Ad accompagnare il debutto di PSVita ci sarà una nutrita lista di accessori, dalle pellicole protettive agli adattatori AC, dai cavi USB alle custodie rigide e morbide, senza dimenticare le Memory Card.

Numerosi dettagli su PSVita alla conferenza stampa di Sony prima del Tokyo Game Show

Sony ha deciso di sfruttare un nuovo formato di schede di memoria, che saranno disponibili (o almeno per ora) in quattro modelli. La memory card da 4 GB sarà quella più economica, al prezzo di quasi 22 euro. Aumentando la capacità troviamo le schede da 8, da 16 e da 32 GB, disponibili rispettivamente a circa 30, 50 e 90 euro. Ovviamente, ricordiamo che tutti i prezzi di cui abbiamo parlato nella notizia sono convertiti in euro e si riferiscono al mercato Giapponese.

All’inizio sarà disponibile soltanto in versione nera (Crystal Black), ma non è detto che col passare dei mesi si potranno vedere altri modelli. Per le specifiche tecniche vi rimandiamo a questo link, in cui trovate una tabella che riassume tutte le caratteristiche di PSVita.

L’azienda dichiara un’autonomia che varia dalle 3 alle 5 ore durante l’uso di giochi, di circa 5 ore durante la riproduzione di video e approssimativamente di 9 ore se si ascolta musica (in stand-by). Ovviamente i consumi sono influenzati dall’uso della connettività online, dalla luminosità dello schermo e dalla tipologia di contenuti riprodotti. Un ciclo di ricarica durerà più o meno 2 ore e 40 minuti.

###old691###old

Ma cos’è una console portatile senza videogiochi? Nulla, ci permettiamo di rispondere, e per questo Sony ha deciso di accompagnare il debutto di PSVita con 26 titoli, sviluppati internamente e anche da terze parti. A questa lista si aggiungono altri 74 giochi, attualmente in sviluppo, che contribuiscono a raggiungere l’impressionante cifra di cento titoli. Niente male per una console che non è ancora uscita.

Le vere “bombe di mercato” arrivano da Konami e da Square Enix. La prima ha confermato l’arrivo di Zone of The Enders HD Edition e di Metal Gear Solid HD Edition. Gli amanti del noto titolo di robot potranno giocare i due capitoli della saga in alta definizione, mentre chi non può fare a meno di vivere senza Solid Snake potrà rigiocare su PSVita il secondo e il terzo episodio della saga.

Ricordiamo che entrambe le raccolte saranno disponibili anche su PS3 e Xbox 360 e che quella di Metal Gear per le console “casalinghe” includerà anche una versione aggiornata di Peace Walker, uscito su PSP nel 2010.

Konami porterà i due capitoli di Zone of the Enders sulla console portatile di Sony – Clicca per ingrandire

E per quanto riguarda Square Enix? L’azienda nota per i numerosi capitoli di Final Fantasy ha deciso di portarne uno anche su PSVita. Purtroppo non è quello più richiesto dai fan, il settimo della saga, ma è Final Fantasy X, il primo a essere uscito su PS2.

Un ottimo modo per festeggiare il decimo anniversario del decimo episodio (scusate la ripetizione) di questa lunghissima serie di videogiochi. Segnaliamo che questo remake in alta definizione sarà disponibile anche per PS3. Al momento non ci sono date relative all’uscita dei progetti di Konami e Square Enix, ma non mancheremo di aggiornarvi appena scopriremo ulteriori dettagli.

Final Fantasy X in arrivo su PSVita – Clicca per ingrandire

Curiosi di scoprire tutti i dettagli sugli altri giochi disponibili al debutto di PSVita e su quelli ancora in sviluppo? Cliccate sulla prossima pagina!