Giochi PC

Close Combat: The Bloody First è ora disponibile in formato Beta

Slitherine ci informa che il nuovo RTS tattico Close Combat: The Bloddy First è ora disponibile in formato Beta. Il team di sviluppo sta lavorando al gioco da anni, ormai: l’obbiettivo è di creare il videogame più realistico, tattico e divertente in circolazione.

Close Combat: The Bloody First è il capitolo più recente della serie di Close Combat, che da oltre due decenni è considerato da critica e giocatori come uno dei migliori RTS tattici mai prodotti per PC. The Bloody First utilizzerà il nuovo motore 3D Archon. Il nuovo capitolo combinerà il classico gameplay tattico tipico della serie con campi di battaglia in 3D, passando dalle vallate desertiche della Tunisia al temibile “bocage” della Normandia, dove i tank americani e tedeschi si sfideranno in mortali duelli.

La campagna sarà divisa in tre teatri di guerra (Tunisia, Sicilia e Normandia), con un totale di 11 operazioni e 36 battaglie. Le mappe saranno 32 e ci permetteranno di combattere nel brutale deserto della Tunisia, così come nelle vallate della Sicilia. L’esercito italiano, ovviamente presente, farà il proprio debutto proprio in questo gioco.

In totale, avremo accesso a 50 veicoli, più di 300 team di fanteria e di supporto e oltre cento armi diverse. Sarà possibile giocare in multiplayer co-op, contro l’IA oppure in PvP. Inoltre, sarà incluso un editor di scenari. Per iscriversi alla beta bisogna raggiungere questo indirizzo.