Giochi PC

Command and Conquer Remastered, la difficile impresa del team nell’aggiornare i filmati

Come i tanti remake e remaster degli ultimi anni sembrano averci insegnato, le versioni aggiornate dei giochi più vecchi come l’annunciato Command and Conquer Remastered sono sempre difficili da riproporre con filmati che abbiano una qualità grafica alla pari di quella in-game. I motivi sono tanti a partire dal formato video originario che permette solo interventi limitati e anche in questi casi l’ideale sarebbe avere a disposizione gli asset originali. Non sempre però questo è possibile dato che la conservazione di quest’ultimi è diventata lo standard solo nell’ultimo decennio.

Un video rilasciato da Electronic Arts su YouTube spiega la difficile impresa degli sviluppatori per tentare di aumentare la qualità grafica anche dei filmati.  A quanto pare il team è riuscito a trovare gli originali negli archivi di EA LA e si è rivolta poi a una compagnia del settore di Hollywood per digitalizzarli e per scoprire alla fine che però il risultato era praticamente identico in termini di qualità. A quel punto gli sviluppatori si sono rivolti alla community, in cui alcuni fa stavano già lavorando a degli algoritmi per upscalare i filmati originari.

Partendo dalla versione in una più alta qualità disponibile all’epoca sulla versione per console, l’upscaling sembra aver dato davvero degli ottimi risultati. Ad ogni modo vale la pena sottolineare come non tutti i filmati della versione PC fossero disponibili sulla versione PlayStation, e quindi Command and Conquer Remastered avrà ancora dei video di una qualità inferiore, ovvero quelli assenti su console.

La buona notizia è che nella nuova versione del gioco saranno invece aggiunti quei bonus che erano solo presenti su PlayStation insieme a una serie di scene dei filmati tagliate e scoperte all’interno degli archivi di EA LA. Command and Conquer Remastered includerà con risoluzione fino a 4K, sia il titolo originale del 1995 che il prequel Red Alert. Non c’è stato nessun problema ad aggiornare graficamente le missioni grazie agli asset originari anche se sarà possibile passare alla vecchia grafica da 320×200 con la semplice pressione di un tasto. Per l’uscita del gioco Electronic Arts non ha fornito una data di uscita.

Se ancora non l’avete fatto, potete giocare a Metal Gear Solid 5 acquistandolo su Amazon a questo indirizzo.