Giochi PC

Coronavirus: altri rinvii oltre a The Last of Us 2 secondo Jason Schreier

Non c’è proprio nulla da fare, il 2020 sarà un anno davvero infernale per quanto riguarda i giochi in arrivo. Come tutti ben saprete proprio ieri Naughty Dog ha dichiarato che The Last of Us 2 subirà un ulteriore ritardo causato dalla pandemia da Coronavirus che sta colpendo tutto il mondo. Una situazione certamente non semplice, che nessuno di noi si sarebbe mai immaginato di subire sulla propria pelle ma che purtroppo è reale. Jason Schreier, editor di Kotaku, aveva dichiarato il mese scorso che molti titoli in uscita dalla primavera in poi avrebbero subito dei rinvii inevitabili, dando per certo solo le uscite programmate tra marzo ed aprile.

Il rinvio di The Last of Us 2 per un certo verso quindi non ha poi stupito più di tanto, in quanto si percepiva un po’ nell’aria. Quello che si stanno però domandando tutti è se anche altri giochi subiranno lo stesso trattamento per colpa del Coronavirus. Su Twitter in molti hanno chiesto a Schreier quali altre software house potrebbero decidere di rinviare il loro nuovi progetti, la risposta purtroppo non è stata ottimista da come possiamo leggere qui di seguito.

L’editor è stato molto chiaro rispondendo con un secco “tutte quante“, aspettiamoci quindi un secondo periodo dell’anno che verrà ricordato come quello che ha subito più rinvii in assoluto. Il 2020 doveva essere l’anno della rivoluzione, della presentazione e del rilascio delle due console di prossima generazione. Nonostante le dichiarazioni da parte di Sony e Microsoft, i quali hanno ribadito che verranno lanciate a fine anno, i videogiocatori di tutto il mondo rimangono comunque titubanti a riguardo. Durante il periodo di fine anno Schreier ha però ammesso che ad oggi non si può sapere cosa accadrà, portando quindi una fievole speranza per il futuro. Comprendiamo la crisi dovuta al Coronavirus che sta portando ad un aumento sempre maggiore di contagiati e vittime in tutto il mondo, cerchiamo tutti di conseguenza di metterci l’animo in pace, perché la situazione non cambierà fino a quando l’emergenza sanitaria non migliorerà in tutto il mondo.

Cosa ne pensate di questa notizia? Come avete reagito al rinvio di The Last of Us 2? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto nella sezione apposita. Come sempre vi invitiamo a rimanere sintonizzati per tutte le novità a riguardo.

In attesa del secondo capitolo di The Last of Us, potete recuperare il primo a questo indirizzo Amazon ad un prezzo scontato.