Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

Crash e Spyro: Activision invita a “rimanere sintonizzati”

L'uscita delle remaster di Crash Bandicoot e Spyro: the Dragon ha avuto un'accoglienza più che positiva da parte di critica e pubblico.

L’uscita delle remaster di Crash Bandicoot e Spyro: the Dragon ha avuto un successo “inaspettato” ed un’accoglienza più che positiva da parte di critica e pubblico. Proprio sull’onda del successo, Activision si è vista costretta a discutere del loro possibile futuro e di nuovi capitoli inediti.

La conferma è arrivata direttamente dal presidente di Activision, Robert Kostich, durante un meeting finanziario del secondo quarto dell’anno. Kostich ha affermato che: “se si guardasse a Crash N.Sane Trilogy, Spyro Reignited Trilogy e Crash Team Racing, sono tutti giochi incredibili che i nostri team hanno ottimamente modernizzato per le piattaforme di oggi. [..] La sola trilogia dedicata a Crash sia stata in grado di raggiungere quota 10 milioni di copie vendute!“.

Crash

Durante la riunione, il presidente ha parlato espressamente non solo di altre remaster, ma anche della possibilità di innovare ed offrire giochi completamente inediti, legati ai protagonisti degli ultimi loro lavori: “Quando si guarda al nostro catalogo di IP, pensiamo che vi siano al suo interno molte IP a cui i fan vorrebbero giocare ancora , quindi, su questo, direi di restare sintonizzati per alcuni futuri annunci. Ma oltre alle semplici remaster, ci sono anche parecchie opportunità ora per innovare e pensare a contenuti completamente nuovi per queste IP“.

Non abbiamo ovviamente ancora alcuna conferma che il publisher stia già sviluppando nuovi capitoli di Crash e Spyro, ma sicuramente dalle parole uscite in sede di riunione, la cosa sta iniziando a prendere una piega del tutto inaspettata.

Non avete ancora acquistato il fantastico e divertente Crash Team Racing Nitro-Fueled? Potete farlo ora su Amazon a questo indirizzo!