Giochi PC

Cyberpunk 2077: una demo svela hacking, personalizzazione, mini-giochi e tanto altro

Cyberpunk 2077 sarà nuovamente mostrato al PAX West di Seattle, a fine agosto, ma la scorsa settimana CD Projekt RED ha fatto provare una nuova demo a tre siti polacchi (WP GRY, Miastogier e Onet). Tramite i loro articoli possiamo scoprire tutta una serie di interessanti informazioni riguardo al gioco, su tante meccaniche di gioco differenti.

Vediamo tutto quello che è stato svelato su Cyberpunk 2077 in un comodo elenco:

  • Alcuni mercanti offriranno oggetti e sconti unici solo in certi orari
  • È possibile acquistare molteplici tipi di vestiti, come giacche lunghe, t-shirt, scarpe…
  • Un netrunner (ovvero la classe più tecnologica) può acquistare vari programmi, come ad esempio uno per disabilitare occhi cibernetici o uno per bloccare gli innesti altrui
  • Migliorando le capacità di hacking, aumentano anche le opzioni: si passa da aprire una porta a controllare telecamere e torrette, e molto più
  • I mini-giochi dell’hacking cambiano a seconda di cosa si sta cercando di violare
  • Anche i bot possono essere hackerati dalla distanza
  • I potenziamenti del personaggio sono accessibili solo tramite gli specialisti, ma alcuni cambi minori possono essere eseguiti dal giocatore stesso (ad esempio, è possibile rendere velenose la lame nascoste che si possono usare per attaccare corpo a corpo)
  • Le abilità possono essere migliorate trovando un allenatore o istallando certi impianti
  • La “credibilità di strada” migliorerà la qualità e la rarità di ciò che è possibile acquistare
  • Rispetto a quanto mostrato nel 2018, i numeri che appaiono a schermo quando si fa danno agli avversari sono cambiati: sono di meno e c’è un’animazione speciale
Cyberpunk 2077
  • L’inventario sarà limitato dal peso massimo trasportabile del proprio personaggio
  • Quando V spacca una bottiglia in testa a un nemico, quel che resta della bottiglia può essere usato per continuare a combattere
  • Le conversazioni sono dinamiche e se appare un nuovo NPC è possibile guardarlo e ottenere nuove opzioni di dialogo senza smettere di parlare e tutto questo influenza anche i successivi dialoghi con la persona con la quale si stava parlando
  • Ogni attributo e abilità ha dieci livelli. Ci sono poi 5 perk per ogni abilità (per un totale di 60) e ogni perk ha cinque livelli di progressione
  • Oggetti dopanti, come quello che rallenta il tempo, possono essere usati in combinazione con le abilità: ad esempio, è possibile rallentare il tempo per hackerare un nemico prima che ci attacchi
  • Se si agisce in maniera violenta di fronte a una gang o alla polizia (ad esempio rubando un veicolo), ci sarà una risposta da parte loro
  • Ci saranno moltissime missioni secondarie e ci saranno molti eventi che hanno luogo all’interno della città. Non ci sarà una tabella delle missioni come in The Witcher 3, ma la realtà aumentata di V evidenzierà certi elementi importanti dell’ambiente.
  • La popolazione sarà potenziata tecnologicamente in modo diverso a seconda del proprio status: i ricchi avranno innesti unici, i religiosi rifiuteranno certi potenziamenti e via dicendo
  • La religione è presente a Night City, ci sarà ad esempio la Cristianità: il gioco vuole essere una continuità del nostro mondo, non qualcosa di completamente alternativo
  • La Cyberpsicosi sarà presente nel gioco: V non la subirà, ma con missioni ed eventi potremo vederne le conseguenze
  • Si potrà personalizzare l’aspetto del personaggio senza scegliere tra maschio o femmina. Si potrà avere un corpo maschile con attributi femminili, una voce femminile e capelli femminili. Il tipo di voce avrà un impatto su come gli NPC percepiranno V.

Diteci, cosa ne pensate di quanto svelato su Cyberpunk 2077?

Potete prenotare Cyberpunk 2077 a questo indirizzo.