Giochi PC

Cyberpunk 2077: come si hackera un cervello nemico?

Poche ore fa, il Level Designer Miles Tost di CD Projekt RED ha pubblicato un video su Twitter dove spiega il sistema che utilizzeremo per hackerare il cervello dei nemici in Cyberpunk 2077. Nonostante il video non mostrasse delle scene di gioco propriamente esplicative, lo sviluppatore ci aiuta a calarci nell’ambientazione sci-fi della loro nuova creazione, raccontandoci come V sia capace di innestarsi sul polso dei nanotubi con cui riesce ad interfacciarsi al sistema neurale dei nemici.

Il sistema spiegato nel video da Tost, sembra uguale a quanto visto nel lungo video-gameplay pubblicato da CD Projekt RED poco dopo la fine dell’E3 2018. In quel contesto infatti, il protagonista si è servito di questa tecnologia per stabilizzare i parametri vitali di un personaggio, per poi riutilizzarli in una fase di combattimento per accedere all’interfaccia mnemonica di un nemico.

Cyberpunk 2077 si prospetta essere un vero capolavoro. L’ambientazione sci-fi di Night City e tutte le informazioni trapelate ad oggi, non fanno altro che confermare tale proposito. Riguardo il fattore hacking, si è venuti a conoscenza, ad esempio, che i bot potranno hackerare dispositivi a distanza, con il protagonista che potrà effettuare delle piccole modifiche su sé stesso, in modo da facilitare i mini-giochi che riguardano proprio l’hacking. Inoltre l’inventario avrà dei limiti di peso, e sarà possibile acquistare nuovi vestiti dai mercanti.

Cyberpunk 2077

Sarà possibile durante il gioco, prendersi una pausa dalla quest principale e proseguire con una delle tantissime missioni secondarie disponibili. Diversamente da come avviene in The Witcher, dove c’è la classica tabella delle quest da seguire, in Cyberpunk 2077 si susseguiranno diversi eventi in città e, a seconda di come si deciderà di interagire con essi, potrebbero apparire nuove quest. Bisognerà quindi tenere sempre gli occhi aperti in un mondo completamente esplorabile, vasto e dinamico come quello creato dalla squadra CD Projekt.

Ricordiamo che l’uscita del titolo è prevista per il 16 aprile 2020 per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Se non avessi ancora prenotato il gioco, puoi farlo ora da questo link!