Xbox

Cyberpunk 2077: la tanto attesa patch 1.1 è ora disponibile

Dopo più di un mese dal suo debutto arriva la patch 1.1 di Cyberpunk 2077, che corregge diversi aspetti del gioco. CD Projekt RED ha pubblicato le note della patch, dalle quali apprendiamo tutti i miglioramenti apportati, che riguardano i personaggi, le interazioni, gli spostamenti, gli effetti laser, la minimappa, l’intelligenza artificiale, il traffico stradale, il sistema di danneggiamento ambientale e molto altro, al fine di migliorare la stabilità del gioco e correggere i molteplici bug. È possibile prenderne visione accedendo al sito ufficiale del gioco.

Cyberpunk 2077

Com’è noto, il lancio di Cyberpunk 2077 è molto lontano da ciò che ci saremmo aspettati e nelle piazze virtuali gli utenti hanno fomentato malcontento e disapprovazione generale. Poco dopo la sua uscita a dicembre, i giocatori di tutto il mondo si sono subito resi conto che CD Projekt Red non era stata molto trasparente e il prodotto finale era pieno di bug e problemi tecnici, minando addirittura l’esperienza ai possessori di console old-gen. Le problematicità accumulate avevano comportato anche la rimozione di Cyberpunk 2077 dal PlayStation Store, nonché accuse e class action per l’azienda.

A tal proposito, la compagnia polacca, dopo essersi scusata pubblicamente per il risultato finale del lancio di Cyberpunk, ha informato il pubblico dell’arrivo di due grandi e importanti aggiornamenti. La patch 1.1, che si propone di risolvere una buona parte delle criticità del titolo, è la prima e “pone le basi per le prossime patch”, spiega la compagnia polacca. Questa patch include anche dei miglioramenti specifici per le varie piattaforme. Dal lato console, sono stati apportati dei miglioramenti mirati ai vari problemi di crash su PlayStation 4 e il titolo è stato ottimizzato per PlayStation 4 Pro e PlayStation 5. Su Xbox One e Xbox One X|S, invece, è stato migliorato l’utilizzo della memoria per la creazione di personaggi e strumenti in-game ed è stato migliorato il menu inventario e mappa.

Dal fronte PC ora è possibile registrare i risultati di gioco anche mentre si è in modalità offline con Steam, a patto che tale modalità sia abilitata prima di avviare il gioco. Sono stati risolti anche i problemi di crash all’avvio di Cyberpunk, nonché i problemi relativi al caricamento della cache sulle schede grafiche NVIDIA. Il prossimo importante aggiornamento è atteso per febbraio, dopo il quale è previsto l’arrivo dei DLC gratuiti, posticipati per dare la precedenza a tali contenuti correttivi. Inoltre, il pubblico attende le versioni next-gen di Cyberpunk 2077, la cui uscita al momento è prevista nella seconda metà del 2021, tramite un aggiornamento gratuito esclusivo su Xbox Series X|S e PlayStation 5.

Potete acquistare The Witcher 3, Game of The Year e capolavoro di CD Projekt Red ad un ottimo prezzo a questo indirizzo.