PlayStation

Cyberpunk 2077: rimosso il gioco dallo store, Sony apre ai rimborsi

Passata ufficialmente più di una settimana, la storia di Cyberpunk 2077 non sembra cessare. Come tutti ben sapranno il gioco, seppur incredibile sotto il punto di vista del gameplay e della narrativa, soffre troppo sulle console old gen, tanto che sembra si stia giocando ad un altro titolo. Nonostante la questione rimborsi, in questi giorni, non sia stata totalmente chiara, sembrerebbe che Sony sia entrata in gioco a gamba tesa.

L’azienda nipponica, infatti, ha deciso di togliere Cyberpunk 2077 dal proprio store attivando successivamente la possibilità di richiedere un rimborso completo. Proprio questa mattina SIE è intervenuta attraverso un post dedicato su Twitter che potete vedere qui di seguito.

SIE ci tiene a garantire il meglio per i suoi consumatori, per questo cominceremo ad offrire un rimborso completo per tutti i giocatori che hanno acquistato Cyberpunk 2077 sul nostro store. Inoltre, SIE rimuoverà Cyberpunk 2077 dal PlayStation Store fino a nuovo avviso. Una volta che avremo verificato il vostro acquisto sul PSN cominceremo il processo di rimborso.

Si tratta a tutti gli effetti di una situazione anomala, non è mai capitato che Sony rimuovesse un titolo dal proprio store e chiudesse un occhio sul regolamento dei rimborsi attuato da ormai diversi anni. Anche CD Projekt RED si è accorta degli errori spingendo, se le persone dovessero volerlo, a richiedere un rimborso. L’azienda polacca ha promesso miglioramenti in questi mesi, con due grosse patch in programma per gennaio e febbraio. Quindi solo in futuro potremo valutare effettivamente l’opera, ma ad oggi la situazione non è del tutto rosea.

Cosa ne pensate di questa notizia? Siete intenzionati a richiedere un rimborso? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto nella sezione dedicata. Come sempre vi invitiamo a rimanere sintonizzati sulle nostre pagine per tutte le novità riguardanti Cyberpunk 2077.

Se vi interessa ancora, a questo indirizzo Amazon potete acquistare Cyberpunk 2077.