PlayStation

The Dark Pictures Anthology: Little Hope annunciato, ecco quando uscirà

The Dark Pictures Little Hope viene oggi presentato con un trailer completamente doppiato in italiano, un’avventura grafica investigativa dalle tinte horror e dal forte tono thriller, invaderà le nostre console ed i nostri Personal Computer con la sua ambientazione a cavallo tra i secoli e misteri cruenti. Non facciamoci prendere dal panico, giocatori tutti, perchè Bandai Namco e Supermassive Games ci assicurano una finestra di rilascio da qui a breve: il gioco vedrà la luce in Estate 2020.

Un secondo capitolo ad un anno, circa, dall’uscita del primo titolo della saga Dark Pictures Anthology, dopo Men of Medan, la casa di sviluppo inglese riprenderà a suscitare paura, curiosità, intraprendenza il tutto condito da colpi di scena, personaggi profondi ed una narrazione che non ci farà staccare gli occhi dallo schermo fino alla fine del gioco. Dark Pictures Little Hope presenterò a tutti i fan delle avventure grafiche orrorifiche diversi archi narrativi che riguardano le vite di un gruppo di studenti di collage ed il loro professore, rinchiusi nella città di Little Hope, avvolti da una misteriosa nebbia che faranno fatica a lasciarsi dietro e che muterà le loro giornate in un vero e proprio incubo.

Little Hope

Fortemente incentrato sulle storie dei singoli personaggi, proprio come in Men of Medan, anche in  Dark Pictures Little Hope ripercorreremo gli eventi chiave della loro trama per imboccare percorsi e scoprire i finali alternativi grazie a svariate modalità giocatore singolo e cooperative. Tra le altre features accessibili, poi, possiamo contare Storia Condivisa e Serata al Cinema, attraverso le quali possiamo assistere in diretta la prosecuzione dell’avventura per influenzarne la storia in compagnia dei propri amici; oppure la modalità Director’s Cut, con il commento degli sviluppatori in ogni scena. Per farla a breve sarà un gioco che regalerà un’esperienza coinvolgente e condivisibile.

 Dark Pictures Little Hope sarà disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC a partire dalla prossima estate, ovviamente localizzato in italiano.

Nulla di meglio di una PlayStation 4 per godersi un’avventura grafica dal proprio divano!