Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

Days Gone: finalmente disponibili le sfide settimanali

Il grosso aggiornamento 1.21 ha introdotto su Days Gone una lunga serie di novità, tra cui le attesissime sfide settimanali.

Nonostante sia uscito sul mercato già da diversi mesi, Days Gone continua ad essere attivamente supportato ed aggiornato da Bend Studio. La software house non sembra infatti assolutamente intenzionata ad abbandonare presto il titolo, che nel frattempo continua quindi a ricevere diversi update.

Days Gone ha infatti ricevuto nelle ultime ore il corposo ed attesissimo aggiornamento 1.21 contenente, tra le altre cose, anche le attesissime sfide settimanali per il titolo di Bend Studio. Immancabili, ovviamente, anche diverse risoluzioni di problematiche che ancora affliggevano l’esclusiva di PlayStation 4.

Da ora in avanti ogni venerdì sarà quindi resa disponibile una nuova sfida settimanale all’interno di Days Gone. Completando la challenge sarà possibile ricevere un’apposita toppa per la giacca di Deacon e sbloccare dei crediti per comprare vari item. Sono inoltre stati aggiunti nuovi trofei all’interno del titolo dedicati a queste sfide settimanali.

La prima di queste quest prende il nome di “Surrounded” e ci vedrà affrontare un’orda infinita. Sarà quindi necessario sopravvivere il più a lungo possibile utilizzando tutte le armi a nostra disposizione, ottenendo così anche il maggior punteggio possibile.

Le problematiche risolte sono invece di varia natura, e spaziano da problemi di localizzazione a crash del titolo.

Ecco l’elenco completo dei vari fix:

  • Lisa non si bloccherà più nel terreno durante la missione ”Lots Of Sick People
  • Dopo aver completato la quest “You Don’t Want to Know” sarà ora possibile accedere al loot
  • Per prendere e cambiare armi dal terreno sarà ora necessario usare il tasto triangolo.
  • La schermata dell’upgrade delle statistiche e del livello di Trust ora svanirà lentamente dall’interfaccia dell’utente
  • Sciami e orde dovrebbero ora passare correttamente tra le finestre
  • L’IA del Breaker dovrebbe reagire ora correttamente di fronte alle trappole
  • Abbandonare le missioni Flashback dovrebbe ora far mantenere il corretto numero di munizioni al giocatore
  • Sono stati risolti dei problemi di rendering con alcuni NPC
  • Risolti problemi di localizzazione
  • Diversi bug e crash fixes

Che ne pensate dei miglioramenti portati a Days Gone dal corposo aggiornamento 1.21? Proverete le sfide settimanali?

Se volete potete acquistare il titolo di Bend Studio comodamente a questo indirizzo.