PlayStation 4

Days Gone, la patch 1.08 risolve diversi fastidiosi bug

Il lancio di Days Gone è stato purtroppo accompagnato, oltre che da numeri record, anche da diversi problemi. Uno dei più fastidiosi, ad esempio, faceva sparire quasi completamente l’audio di gioco, rendendo il povero Deacon St. John esposto a silenziose aggressioni da parte dei non proprio miti furiosi. Una circostanza non esattamente carina da affrontare.

Fortunatamente, con il passare del tempo, Sony Bend è riuscita a rimettere in carreggiata la situazione, correggendo diverse problematiche che affliggevano il titolo. La patch 1.08 in particolare ha sistemato alcuni fastidiosissimi bug riguardanti varie missioni e la sincronizzazione dell’audio di gioco.

In particolari sono stati risolti i problemi che riguardavano le missioni: I’ve Had Better Days, Afraid of a Little Competition? e Searching For Lisa. Grazie alla patch 1.08 i giocatori del titolo non dovrebbero quindi più incorrere nei vari bug che infestavano le quest sopracitate come, ad esempio, l’impossibilità di completare le varie sezioni o di salvare durante esse. L’update ha inoltre corretto l’audio di gioco delle varie cinematic, riportandolo in sincro.

Una patch che si è quindi rivelata essenziale per molti giocatori del titolo che, senza di essa, si trovavano bloccati in varie situazioni senza la possibilità di proseguire con l’avventura. Un buon lavoro, quindi, da parte di Sony Bend che è riuscita a risolvere diverse problematiche.

Days Gone è un titolo solido, dotato di una struttura narrativa interessante e coinvolgente e in grado di saziare la fame degli amanti dei non-morti” così recita la nostra recensione dell’ultima esclusiva PlayStation, un’esclusiva che ci è piaciuta molto nonostante degli innegabili difetti.

Avete già comprato l’ultima fatica di Sony Bend? Vi siete già imbattuti in qualcuno di questi fastidiosi bug?

Se volete provare con le vostre mani il titolo in questione potete recuperarlo a questo link.