Giochi PC

Dead Island 2, emerse in rete immagini e video di una vecchia build

Tra i tanti giochi il cui nome ed esistenza sono andati perduti nella rete, ce ne sono alcuni, come Dead Island 2, che sono riusciti a risorgere dalle proprie ceneri. Il sequel del primo capitolo sviluppato per console old-gen è tornato sotto ai riflettori ultimamente, grazie ad un video gameplay su YouTube che ha dato origine ad una vera e propria ondata di leak, con screenshots e clip raffiguranti le prime fasi del gioco.

Lo sviluppo di Dead Island 2 è probabilmente uno dei più travagliati di sempre: difatti Techland, il creatore originale del franchise, dopo aver pubblicato il capitolo Riptide, ha deciso di abbandonare il gioco in favore di Dying Light, lasciando lo sviluppo nelle mani del team Yager Development. Tuttavia, le cose non hanno fatto altro che peggiorare, dato che il titolo è passato nelle mani di altri due team di sviluppo a causa di alcuni problemi che gli sviluppatori hanno avuto con il publisher Deep Silver, prima che le redini fossero affidate a Dambuster Studios, software house interna di Deep Silver.

Gli attuali sviluppatori, nel corso del 2019, hanno dichiarato che il progetto è ancora vivo e vegeto, sebbene da allora non siano stati rivelati ulteriori dettagli, facendo cadere Dead Island 2 in sordina fino ai giorni d’oggi. Da pochissimo tempo, infatti, sono trapelate in giro per la rete diverse immagini e video che raffigurano i primi istanti di gioco. Ulteriori notizie in merito hanno poi specificato che si tratta di immagini e leak provenienti da una versione del gioco datata 19 giugno 2015, un mese prima che il progetto fosse abbandonato da Yager Development. Oltretutto, è possibile notare che, pur trattandosi di una build di prova, il gioco fosse già ad uno stadio di sviluppo piuttosto avanzato.

Date le vicissitudini di Dead Island 2, però, è lecito ipotizzare che l’aspetto del gioco possa esser cambiato radicalmente, considerando che lo sviluppo è stato affidato nelle mani di tre team diversi. Dando per veritiere le parole di Dambuster, se il progetto del gioco esiste ancora, è possibile immaginare che potrà uscire in un futuro più o meno vicino per le console di prossima generazione.

In attesa di nuove notizie, vi consigliamo di recuperare la Definitive Edition di Dead Island per PS4, disponibile all’acquisto da Amazon.