PlayStation 4

Death Stranding è gold, non ci saranno ritardi

Con più di un mese di anticipo rispetto alla data di uscita, Hideo Kojima conferma che Death Stranding è ufficialmente entrato in fase gold, ovvero il gioco è pronto per essere “mandato in stampa”. Non ci sono quindi rischi di ritardi dell’ultimo minuto e il gioco sarà disponibile di certo alla data annunciata.

La comunicazione dell’entrata in fase gold arriva direttamente dai canali social dedicati a Death Stranding, come potete vedere qui sotto. Nelle immagini vediamo Hideo Kojima stesso, con in mano una copia del gioco su disco, e tutto il team di Kojima Productions che può contare su circa ottanta persone, le quali hanno realizzato il gioco nell’arco di tre anni.

Death Stranding è completo ed è andato in fase gold! Hideo Kojima, il team di Kojima Productions, tutti quanti a Sony e a Guerrilla, i membri del cast; tutti loro hanno messo il cuore e l’anima nel progetto. Grazie per il supporto, non vediamo l’ora di darvi un nuovo “A Hideo Kojima Game”. Giocatelo l’8 novembre.” Questo si legge all’interno del tweet ufficiale.

Il riferimento a Guerrilla, nel caso non lo sappiate, è legato al fatto che il team, creatore di Horizon Zero Dawn e Killzone, ha aiutato nello sviluppo, principalmente offrendo il motore di gioco, il Decima Engine, e dando supporto nel suo utilizzo. Diteci, quanto attendete Death Stranding?

Potete prenotare la vostra copia di Death Stranding su Amazon a questo indirizzo.