PlayStation

Death Stranding: Sony Music e PlayStation collaborano sulla colonna sonora, sarà la norma su PS5?

Manca ormai sempre meno all’uscita di Death Stranding, la nuova attesissima IP a cura di Hideo Kojima, il cui lancio è previsto per il prossimo 8 novembre, ovviamente in esclusiva per PlayStation 4. Mentre si susseguono continuamente e all’ordine del giorno le indiscrezioni sul gioco, nel corso delle ultime settimane sono stati presentati alcuni brani della colonna sonora.

Death Stranding sarà infatti accompagnato da una colonna sonora di tutto rispetto, con alcune canzoni realizzate da artisti famosi come i Bring Me the Horizon e CHVRCHES. La colonna sonora del gioco è stata ovviamente frutto della stretta collaborazione tra PlayStation e Sony Music, e potremmo senza dubbio aspettarci altre collaborazioni simili su licenza per i futuri titoli di PlayStation 5, il cui lancio è previsto per la fine del 2020, secondo quanto recentemente annunciato da Sony.

Rimanendo su Death Stranding, la sua colonna sonora sarà costantemente presente lungo tutto il corso dell’avventura, e l’uso di brani su licenza sarà usato come test in vista di eventuali progetti analoghi per la console di nuova generazione. Queste dichiarazioni, riportate dalla celebre rivista Rolling Stone, arriverebbero in particolare da alcuni insider di Sony che considerano fondamentale la collaborazione tra PlayStation e il gruppo Sony Music.

Attendiamo quindi ulteriori dichiarazioni da parte della stessa Sony, che siamo certi non tarderanno a giungere nel corso dei prossimi mesi, soprattutto in vista del lancio di PlayStation 5 e di alcuni titoli rumoreggiati da tempo come Killzone, Horizon Zero Dawn 2 e Resistance.

Hai voglia di giocare alle ultime esclusive di Sony? Acquista subito PlayStation 4 a questo indirizzo!