Giochi PC

Death Stranding: la versione PC utilizzerà Denuvo DRM

Death Stranding è stato uno dei giochi più chiacchierati e sorprendenti di tutto il 2019 e come un fulmine a ciel sereno, nella serata di ieri è stata ufficializzata la data di uscita della versione PC. L’opera di Kojima Production arriverà su Steam e su Epic Games Store il prossimo 2 giugno, ed insieme al gioco verranno rilasciati diverse migliorie tecniche non presenti su console, ne abbiamo parlato proprio in questo articolo.

Ora, la pagina ufficiale Steam di Death Stranding ha rivelato una novità, ossia che il titolo fantascientifico dalle influenze horror utilizzerà su PC la protezione anti-pirateria Denuvo DRM. Denuvo è stato criticato moltissime volte dai videogiocatori per aver causato diversi problemi, soprattutto con le prestazioni dei giochi che hanno utilizzato il sistema in passato.

Com’era prevedibile, il forum di Steam è già pieno di post sull’argomento, nessuno dei quali ne parla con un accezione positiva. Bisogna anche dire che è già capitato molte volte di assistere a diversi giochi che hanno abbandonato l’utilizzo di Denuvo dopo qualche tempo, tra questi esempi ci sono stati: Devil May Cry 5, Life is Strange Before the Storm, Mass Effect Andromeda, Rage 2 e molti altri.

Non ci resta quindi che aspettare il prossimo 2 giugno e capire come si comporterà Denuvo DRM con Death Stranding, sperando che non causi grossi problemi alla community di giocatori PC che stanno attendendo l’arrivo dell’ultima opera di Hideo Kojima e del suo team. Cosa ne pensate dell’utilizzo di Denuvo anche per Death Stranding?

Se non siete amanti del gaming su PC, potete comunque acquistare Death Stranding in versione PlayStation 4 su Amazon a questo indirizzo.