PlayStation

Demon’s Souls: boss difficili? Provate coi bonghi di Donkey Kong

Quando si parla di un gioco targato FromSoftware, di solito la discussione cade spesso sulla difficoltà proposta da questo genere di titoli. Ora che PlayStation 5 ha nella sua line up di lancio il remake di Demon’s Souls, i giocatori di tutto il mondo si stanno interfacciando con quello che possiamo definire tranquillamente come il capostipite dei souls. In pieno stile From, i boss riproposti nel lavoro di Bluepoint Games stanno dando non poche difficoltà a diversi appassionati.

C’è però chi non si accontenta dell’impegno che necessitano alcuni combattimenti, e decide di sua spontanea volontà di andarsi a complicare ulteriormente la vita. È questo il caso dello youtuber conosciuto online con il nickname di “Super Louis 64 – Controller Bender”, il quale ha deciso che affrontare un boss di Demon’s Souls con il DualSense era troppo sopravvalutato, e ha deciso di combattere il Cavaliere della Torre giocando con i bonghi di Donkey Kong Jungle Beat.

Ovviamente un occasione del genere necessitava di un video, e così lo youtuber ha fatto. Oltre alla dimostrazione pratica, in video il ragazzo ci ha anche dimostrato come in realtà non sia troppo difficile collegare i bonghi di Donkey Kong Jungle Beat alla PlayStation 5. Le problematiche però, arrivano quando bisogna memorizzare i comandi su questa tipologia di periferica, e soprattutto riuscire a far fare all’alter ego in game quel che vogliamo.

Il tentativo dello youtuber è stato davvero particolare, e non vogliamo spoilerarvi se è riuscito o meno a buttare giù il colossale Cavaliere della Torre, per questo vi invitiamo a guardare il video da voi stessi. Cosa ne pensate di questo folle tentativo di combattere contro i boss di Demon’s Souls? Diteci la vostra lasciandoci un commento nella sezione dedicata.

Se volete giocare a Demon’s Souls, in modo tradizionale e senza bonghi, potete acquistare il titolo su Amazon a questo indirizzo.