PlayStation 4

Demon’s Souls: Miyazaki ha sentimenti contrastanti all’idea di una remaster

In questi ultimi mesi i fan di FromSoftware sono tutti rivolti a Sekiro: Shadows Die Twice, ma di certo non si sono dimenticati dell’origine di tutto: Demon’s Souls. Nella recente intervista rilasciata da Hidetaka Miyazaki ai microfoni di GameInformer scopriamo quali sono i sentimenti del creativo giapponese nei confronti della propria prima opera.

Miyazaki ha affermato: “È come quando hai scritto qualcosa da giovane, poi guardi i tuoi precedenti lavori e pensi ‘Oddio, a cosa stavo pensando?’. Non è che sia imbarazzato, ma non mi piace riguardare i miei vecchi progetti.” In merito alla possibilità di un remaster, Miyazaki ha subito affermato che tutto è in mano a Sony.

Dal suo punti di vista, invece, Miyazaki afferma che se a occuparsi dei lavori di remasterizzazione fosse un team che ha veramente amato il gioco originale, potrebbe anche apprezzare l’idea. Si tratta, però, di un argomento complesso, per lui, in quanto i ricordi di Demon’s Souls gli sono molto cari e l’idea di una remaster gli dà le farfalle allo stomaco. Capisce però che sono molti i fan che apprezzerebbero un progetto di questo tipo, quindi se a lavorarvi vi fosse un team adeguato accetterebbe.

Uno dei primi studio a cui si pensa in caso di rimasterizzazioni o remake è certamente Bluepoint Studios che ha lavorato alla versione PlayStation 4 di Shadow of the Colossus. Al momento, però, il team è al lavoro su un grande progetto ancora non definito. Speriamo che qualcuno si faccia avanti e Sony decida di proporre Demon’s Souls in versione remaster o, se vogliamo sognare, sotto forma di remake.

Per ora dovremo “accontentarci” di giocare a Sekiro: Shadows Die Twice, prenotabile a questo indirizzo!