Giochi PC

Diablo III non convince il producer di Fallout 3

Mentre un prevedibile entusiasmo generale si è diffuso a macchia d'olio tra i videogiocatori di mezzo mondo dopo l'annuncio ufficiale di Diablo 3 lo scorso fine settimana, qualcuno è riuscito a non restare particolarmente impressionato. Tra questi, spicca il direttore di produzione di Fallout 3, Ashley Cheng, il quale ha definito il terzo viaggio all'Inferno di Blizzard troppo "conservatore".

"Devo dirlo", ha scritto Chang nel suo blog, "sono deluso che Blizzard sia rimasta conservatrice in termini di design con i suoi prossimi aggiornamenti di Diablo e Starcraft". Tuttavia, il producer ha stemperato il suo dispiacere scrivendo che entrambi i giochi saranno sicuramente divertenti e che creeranno assuefazione, definendo Blizzard il top della classe in termini di sviluppo.

Proprio a proposito di Blizzard, in occasione del suo evento parigino dello scorso week-end, Rob Pardo, executive VP della società, ha svelato la progettazione di un nuovo MMO, il quale non avrà nulla a che vedere con il nuovo Diablo, tanto meno con World of Warcraft. Come afferma Chang nel suo blog, speriamo si tratti del già ventilato World of Starcraft