Giochi PC

Dishonored è un FPS steampunk che promette molto bene

Dishonored, il gioco d’azione in prima persona attualmente in fase di sviluppo presso Arkane Studios, si presenta con un primo trailer che ne fa trasparire tratti molto interessanti. In uscita su Xbox 360, PlayStation 3 e PC nel 2012, sarà pubblicato da Bethesda Softworks.

Di questo titolo vi avevamo parlato un po’ di tempo fa, attirati non solo dai primi dettagli, ma soprattutto anche da chi c’è dietro: parliamo dei direttori creativi Raphael Colantonio, capo progettista di Arx Fatalis e Dark Messiah of Might & Magic, e Harvey Smith, capo progettista di Deus Ex, nonché Viktor Antonov, un uomo a cui dire solo grazie per la progettazione di City 17 in Half-Life 2. E non c’è altro da aggiungere.

###old1503###old

In Dishonored, un gioco con una forte anima steampunk, vestirete i panni di un assassino sovrannaturale (chiamato Corvo) mosso dalla vendetta. Il protagonista era la fidata guardia del corpo dell’amata imperatrice, ma dopo essere stato accusato ingiustamente del suo omicidio si tramuta in uno spietato killer conosciuto solo per la maschera inquietante. In tempi incerti, in cui la città è flagellata dalla peste e controllata da un governo militare oppressivo e armato di strane tecnologie, forze oscure cospirano conferendo a Corvo abilità sovrumane.

“Dishonored vi permette di eliminare i nemici con creatività grazie al sistema di combattimento flessibile, combinando abilità sovrannaturali, armi e gadget straordinari. Inseguite i nemici protetti dal favore dell’oscurità, oppure attaccateli senza pietà a viso aperto. L’esito di ogni missione dipende dalle scelte che compirete”, si legge sul comunicato stampa. Qualche altro dettaglio lo potete leggere qui.