PlayStation

Diventa un Mito, migliorato ma lontano dalla perfezione

Pagina 5: Diventa un Mito, migliorato ma lontano dalla perfezione

Diventa un Mito, migliorato ma lontano dalla perfezione

La modalità Diventa un Mito (DuM), introdotta da Konami nella versione 2009, permette di giocare con un singolo calciatore invece che guidare tutta la squadra. La primissima apparizione di DuM era a dir poco frustrante, soprattutto nelle prime ore. Si passava infatti un mucchio di tempo a braccia incrociate a guardare la console che giocava da sola le partite. PES 2010 ha migliorato leggermente DuM e questa versione 2011 è ancora più godibile e meno frustrante.

PES 2011 – clicca per ingrandire

La creazione del proprio alter ego è più intuitiva. Il gioco chiede il ruolo preferito – trequartista, centrocampista, punta, eccetera. Dopo si sceglie la peculiarità principale: dinamo umana (grande resistenza), abile nei passaggi, nelle conclusioni in porta, potente, tutto fare, dribblatore, scattista. Infine si assegnano 14 slot alle aree di crescita del giocatore: Tiro, Passaggio, Difesa, Dribbling, Potenza, Velocità e Resistenza.

PES 2011 – clicca per ingrandire

Insomma, la creazione è tuttora macchinosa, ma almeno adesso si ha un po’ più di controllo su quello che diventerà il nostro calciatore. Attenzione però, come nelle versioni precedenti, la resistenza all’infortunio è casuale. Una volta creato il proprio avatar con i tacchetti, consigliamo di rifare tutto daccapo se non è uscito il valore A di resistenza.