PlayStation

Doom, beta con 60 FPS granitici su PS4

Digital Foundry ha anlizzato la closed beta di Doom su PS4, e sembra che i risultati raggiunti dagli sviluppatori siano molto incoraggianti. La console di Sony, infatti è riuscita a mantenere un framerate davvero stabile con 60 fotogrammi al secondo e pochissime sbavature.

La beta si concentra sul comparto multiplayer di Doom ed è quindi importante avere un framerate che si mantenga costante. Sembrerebbe che gli sviluppatori abbiano proprio fatto centro, infatti per tutta la durata del video il gioco si è mantenuto sui 60 FPS, con qualche leggerissimo calo di massimo 5 fotogrammi nelle scene più concitate.

Naturalmente bisogna tener conto che trattandosi della modità multigiocatore potrebbero esserci delle limitazioni alla grafica. Si può infatti notare un minimo pop-up nel caricamento delle texture, ma si nota solo se si fa particolare attenzione.

DOOM

La resa visiva sembra comunque più che buona, anche grazie al TSSAA, un antialiasing temporale molto efficace che riduce le scaletture nei fotogrammi.

Sono disponibili pure delle piccole opzioni grafiche che consentono di scegliere l'intensità del motion blur e l'aberrazione cromatica. L'id Tech 6, motore di gioco di DOOM, appare quindi in gran forma e molto stabile, almeno su PS4.

DOOM PC DOOM PC
  
DOOM PS4 DOOM PS4
  
DOOM Xbox One DOOM Xbox One