Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Doom: create il vostro personale inferno con un aspirapolvere Roomba

Dom entra nei vostri salotti, o per meglio dire, i vostri salotti entrano in Doom grazie a Doomba e a un aspirapolvere.

Rich Whitehouse è uno sviluppatore con oltre venti anni di esperienza nell’industria del gaming. Tra i suoi vari progetti troviamo Neosis, uno strumento che aiuta sviluppatori e designer a spostare asset digitali tra diverse piattaforme. Perché ne parliamo? Poiché Whitehouse, a partire da questo concetto, ha creato Doomba, un software per creare livelli per Doom basandosi sulle mappe digitali create dal software interno di un Roomba, ovvero un aspirapolvere robotico.

Dovete infatti sapere che i modelli più recenti di Roomba utilizzano lo VSLAM (visual simultaneous localization and mapping) per muoversi nell’ambiente in modo più efficiente, senza rimbalzare in modo casuale per la stanza. Per poterlo fare, Roomba è dotato di una telecamera che crea una mappa dettagliata della tua casa. Doomba prende quella mappa e la trasforma nell’Inferno. Possiamo vedere il tweet del creatore qui sotto.

Non è necessario possedere un Roomba per sfruttare Doomba in quando Whitehouse ha incluso la mappa che ha creato per se stesso. Lo sviluppatore però avverte di non testare il software su modelli diversi dal Roomba 980 Robotic Vacuum. Whitehouse ha affermato: “Spero che vi divertirete con questa feature. Alcuni diranno che è inutile, ma ho fede che il Signore Oscuro li eliminerà dalla faccia della Terra e li intrappolerà in una dimensione di eterna sofferenza infernale. Il loro dolore sarà leggendario.” Cosa ne pensate? Trasformerete la vostra casa in un livello di Doom?

Se non possete un Roomba, potete optare per la prenotazione di Doom Eternal!