PlayStation

DOOM Eternal: 60 FPS su PS4 e Xbox One, ci sarà una patch D1

Mancano solo una decina di giorni all’arrivo di DOOM Eternal, il nuovo sparatutto di id Software e Bethesda. Il gioco sembra essere a dir poco promettente e, dopo aver ricevuto nuove informazioni, non vediamo l’ora di metterci le mani sopra. Ci riferiamo a quanto rivelato da Billy Khan, Lead Engine Programmer presso id Software. Lo sviluppatore ha affermato che il gioco girerà a 60 FPS su ogni console.

Esatto, DOOM Eternal raggiungerà i 60 FPS non solo su PS4 e Xbox One X, ma anche sulle versioni base delle due piattaforme, ovvero PS4 e Xbox One S. Si tratta di una conferma importante, visto che parliamo di un gioco che punta tutto sulla velocità e sulla precisione. Detto ciò, gli sviluppatori avevano già garantito i 60 FPS su ogni console già con il primo capitolo del 2016, quindi non è troppo sorprendente che abbiano puntano alla fluidità massima anche in questo caso.

DOOM Eternal

Inoltre, secondo quanto riportato da Twisted Voxel, ci sarà un update D1 del peso di circa 5 GB. Non ci sono purtroppo informazioni aggiuntive sul contenuto di questo patch: probabilmente servirà per rendere il gioco più stabile e magari attivare gli ultimi dettagli del multigiocatore in tempo per l’apertura dei server. Infine, recentemente Steam ha pubblicato i requisiti PC di DOOM Eternal, ma poco dopo sono stati rimossi: al momento della scrittura non sono stati re-inseriti, quindi non sappiamo esattamente quale fosse il problema.

Vi ricordiamo che DOOM Eternal sarà disponibile a partire dal 20 marzo 2020 su PC, PlayStation 4, Xbox One e Google Stadia. Inoltre, è in sviluppo una versione Nintendo Switch, anche se per ora non ci sono informazioni ufficiali riguardo a una data di uscita.

Se anche voi volete giocare a DOOM Eternal fin dal D1, non dovete fare altro se non prenotare il gioco su Amazon, precisamente a questo indirizzo.