Giochi PC

DOOM Eternal potrebbe non avere il supporto Ray Tracing al lancio

Durante le scorse settimane si è parlato molto di DOOM Eternal, con gli sviluppatori di id Software che hanno voluto sottolineare come il lavoro che stanno facendo con il titolo, lo renda uno dei progetti migliori a cui abbiano mai lavorato. Uno degli aspetti più interessanti, è però la possibile implementazione della tecnologia Ray Tracing sulla versione per PC del gioco, che a detta di id Software non è così scontato di poterla utilizzare al lancio.

In una recente intervista rilasciata a Digital Foundry, il co-direttore di DOOM Eternal Marty Stratton, ha dichiarato che: sebbene il team di sviluppo abbia pensato di sperimentare con il Ray Tracing hanno preferito concentrarsi sulla rifinitura e sul perfezionamento dello sviluppo del gioco prima della sua uscita.

“In realtà non ne abbiamo parlato affatto”, ha detto Stratton. “Fondamentalmente il team ha fatto una prima sperimentazione del ray tracing circa un anno fa, ma allo stesso tempo, avevamo ancora tanto lavoro da fare sul gioco. Nel nostro team tecnico ci sono i più grandi fan di quella tecnologia, era il nuovo giocattolo luccicante. Ma la cosa più importante era far uscire DOOM Eternal in tempo e con la massima rifinitura e qualità, abbiamo dovuto fare un passo indietro sullo sforzo Ray Tracing.”

Detto ciò, Stratton ha voluto dire che, nonostante i lavori su l Ray Tracing si siano interrotti nelle precedenti fasi di sviluppo, il team tecnico ha da poco ricominciato a lavorarci sopra per capire come implementare il tutto al meglio in futuro. Vi ricordiamo che DOOM Eternal uscirà il prossimo 20 marzo sulle piattaforme: PlayStation 4, Xbox One, PC (via Steam e Bethesda Launcher) e Google Stadia. Entro quanto tempo sperate che venga aggiunto il supporto al Ray Tracing per DOOM Eternal?

Se non state più nella pelle nel fare incetta di teste demoniache, potete prenotare ora la vostra copia di DOOM Eternal comodamente su Amazon a questo indirizzo.