eSports

Dr Disrespect sostiene di essere stato scelto per primo da Mixer

Dr Disrespect sostiene di essere stato il primo streamer di Twitch a cui Microsoft ha proposto un contratto in esclusiva per Mixer. Nell’arco di pochi mesi la piattaforma di streaming è riuscita ad arruolare due delle personalità più famose di Twitch: il primo, ad agosto, era stato Ninja mentre giovedì scorso era stato il turno di Shroud. In entrambi i casi il passaggio alla concorrenza aveva fatto molto discutere la comunità degli esport. Questo chiaramente ha aperto a una serie di ipotesi e congetture su chi possa essere il prossimo a firmare un contratto milionario con Microsoft.

“Chi sarà a seguire Shroud adesso?- si chiede Dr Disrespect in maniera retorica – Nessuno. Sono ormai davvero stanco di leggere ancora questo genere di commenti. Mi chiedete chi sarà il prossimo. Io sono stato il primo [a essere contattato] da Microsoft: prima [di Ninja], prima di Shroud. Volevano con loro il numero uno. Io ho risposto che non sarebbe successo”.

Shroud ha lasciato Twitch con i suoi 7 milioni di follower
Shroud pro-player mixer CS:GO

Secondo lo streamer, noltre, Mixer non sarà longevo come Twitch dato che quest’ultimo riesce a monetizzare in maniera molto efficace le proprie visualizzazioni grazie ad un livello molto elevato di coinvolgimento degli utenti e di sessioni. “Mixer vuole essere rilevante e il piano di Microsoft per crescere – aggiunge Dr. Disrespect – è quello di mettere insieme i loro pochi streaming su Xbox e uno spazio dedicato agli influencer. Sostengono di avere 30 milioni di utenti attivi al mese ma questo è dovuto al fatto che tutti i giocatori Xbox hanno di default Mixer disponibile. Il livello di coinvolgimento di questa piattaforma è estremamente basso, fidatevi” ha concluso Dr Disrespect.

Dr Disrespect ha poi augurato buona fortuna al suo collega Shroud per la sua avventura professionale, aggiungendo però di riuscire a guadagnare più di lui e Ninja. I dettagli dell’ingaggio da parte di Microsoft dei due streamer ovviamente non si conoscono ma nel caso di Ninja la cifra era stata stimata fra i 6 e gli 8 milioni di dollari nell’arco tre anni. Dr Disrespect su Twitch ha ottenuto un buon seguito recentemente con l’uscita di Call of Duty Modern Warfare superando le 48.000 visualizzazioni nelle 24 ore di streaming del nuovo gioco di Infinity Ward.

Call of Duty Modern Warfare ha un’ottima campagna in single-player. Se siete interessanti lo potete trovare anche in versione Amazon Edition.