Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Dragon Ball FighterZ – Hands On Closed Beta

Pagina 1: Dragon Ball FighterZ – Hands On Closed Beta
L'uscita di Dragon Ball FighterZ è ancora lontana, ma abbiamo giocato per voi la closed beta dello scorso weekend. Ecco com'è andata!

Dragon Ball FighterZ è una delle più belle sorprese dello scorso E3 2017. Il nuovo titolo è prodotto da Bandai Namco e sviluppato dai ragazzi di Arc System, veterani nello sviluppo dei picchiaduro. Anche se la data di pubblicazione è ancora lontana, abbiamo avuto la possibilità di partecipare alla beta che si è tenuta lo scorso weekend.

Dragon Ball è uno dei manga più apprezzati del mondo e, seppur con oltre trent'anni di storia, si trova ancora oggi al centro dell'attenzione grazie alla nuova serie televisiva Dragon Ball Super. Anche nel mondo dei videogiochi Goku e soci hanno un grande seguito grazie alla serie di Dragon Ball Budokai Tenkaichi.

dbfz

Ma Dragon Ball FighterZ non vuole essere un semplice tie-in, ancora una volta concentrato sul manga di Toriyama, questa volta gli sviluppatori vogliono arrivare a un livello mai raggiunto prima d'ora – proprio come ci hanno abituato i mitici personaggi della saga. Già, perché per quanto fedele possa essere un videogioco alla sua controparte anime e manga, queste non saranno mai eguagliate. Dragon Ball FighterZ sembra volere eludere proprio quel confine che c'è tra un'opera videoludica e un cartone animato, regalando ai fan un picchiaduro che somigli a un vero e proprio cartone animato interattivo, con delle animazioni mai viste prima.

Nelle giornate del 16 e 17 settembre abbiamo preso parte alla closed beta su PS4 della componente online di Dragon Ball FighterZ, con due blocchi orari di tre ore ciascuno. Un tempo più che sufficiente per saggiare il lavoro svolto da Arc System e scoprire se questo nuovo titolo merita le alte aspettative dei fan.


Tom's Consiglia

Se vi siete persi l'ultima avventura di Son Goku e compagni, potete approfittare delle offerte di Amazon.