PlayStation

Dragon Ball Z Kakarot, tanti nuovi dettagli sul DLC A New Power Awakens – Parte 1

Bandai Namco ha recentemente rilasciato tutta una serie di nuovi dettagli sull’attesissimo DLC A New Power Awakens – Parte 1 di Dragon Ball Z Kakarot, contenuto aggiuntivo che ci porterà direttamente dentro Dragon Ball Super. Tale DLC è attualmente atteso per la primavera di quest’anno.

A New Power Awakens – Parte 1 sarà inoltre inizialmente disponibile solamente per i possessori del Season Pass di Dragon Ball Z Kakarot, ma potrà essere successivamente acquistato insieme A New Power Awakens – Parte 2 quando anche questo secondo DLC sarà reso disponibile più tardi sempre nel corso del 2020.

Dragon Ball Z Kakarot

Ecco la descrizione ufficiale del contenuto aggiuntivo da parte di Bandai Namco: “Questo DLC introdurrà personaggi e trasformazioni direttamente da Dragon Ball Super e consentirà ai giocatori di raggiungere il livello di Super Sayan God in seguito ad un allenamento con Wish, il tutto al fine di poter combattere contro Beerus in un esclusiva boss Battle. Il contenuto sarà disponibile all’interno dell’avventura in qualsiasi momento e permetterà ai giocatori di utilizzare la trasformazione in Super Sayan God a proprio piacimento durante l’intera storyline.”

Contestualmente al rilascio di tali informazioni il celebre publisher ha inoltre svelato come la Music Compilation Pack del titolo uscirà sempre durante la primavera di quest’anno e conterrà le seguenti tracce musicali:

  • Makafushigi Adventure!
  • Romantic Ageruyo
  • We Gotta Power
  • Detekoi Tobikiri Zenkai Power
  • Bokutachi ha Tenshi Datta
  • Dragon Soul
  • Unmeino hi ~Tamashii vs Tamashii~
  • Dragon Ball Z BGM (TV)
  • Kaibutsu Frizea vs. Densetsu no Super Saiyans
  • Yappari Saikyo Son Goku!! (We Gotta Power)
  • Solid State Scouter

Che ne pensate del nuovo ed attesissimo DLC di Dragon Ball Z Kakarot, i contenuti che saranno inclusi sono di vostro gradimento o speravate in qualcosa di meglio? Fateci sapere cosa ne pensate a riguardo come sempre nei commenti sotto questa notizia.

Per prepararvi a tale contenuto aggiuntivo potete recuperare il titolo comodamente a questo indirizzo.