Dragon Ball Z Kakarot

Dragon Ball Z Kakarot: data di uscita e informazioni sul gioco

Dragon Ball Z Kakarot è il nuovo action GDR di Bandai Namco. Nei panni di Goku e di vari altri personaggi creati da Akira Toriyama dovremo affrontare i nemici storici della serie Dragon Ball Z. Questo nuovo gioco si differenzia notevolmente dai precedenti titoli dedicati alla serie, facenti parte del genere dei piacchiaduro. Scopriamo tutti i dettagli su Dragon Ball Z Kakarot.

Dragon Ball Z Kakarot

Dragon Ball Z Kakarot, quando esce e tutte le informazioni sul gioco

Dragon Ball Z Kakarot sarà rilasciato il 17 gennaio 2020.

Su quali piattaforme sarà rilasciato?

Dragon Ball Z Kakarot sarà disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Che tipo di gioco è?

Come detto, Dragon Ball Z Kakarot è un gioco di ruolo d’azione single player. Il titolo è diviso in grandi aree liberamente esplorabili che saranno sbloccate avanzando con la trama. In ogni regione ci saranno missioni principali, missioni secondarie e attività collaterali di vario tipo (più informazioni poco sotto). Non si tratta quindi di un regolare gioco open world.

Ci sarà il multiplayer?

Come detto, si tratta di un gioco single player ed è focalizzato sul PvE. Non sarà possibile lottare contro i propri amici. Ecco una dichiarazione di Ryosuke Hara in merito a questa scelta:

“Crediamo che la caratteristica principale del gioco sia che non sei sempre allo stesso livello degli avversari quanto si combatte: quando sei contro un nemico veramente potente, non sei veramente forte come lui. Quando guardi l’anime originale vedi Goku e il suo potentissimo avversario e pensi ‘wow, è veramente in svantaggio’: volevamo ricreare quella sensazione.” Questo tipo di equilibrio si contrappone a quello di un picchiaduro PvP, dove tutti personaggi devono essere equilibrati.

Come funzionano i combattimenti?

I combattimenti avvengono in un ambiente aperto, tridimensionale. La telecamera si avvicina al personaggio, posizionandosi dietro la spalla, e segue il nemico. Potremo volare liberamente nell’ambiente per schivare i colpi del nemico e posizionarsi al meglio per lanciarsi all’offensiva. Ci saranno una serie di attacchi base, sia ravvicinati che dalla distanza, ai quali si sommano le mosse speciali come l’Onda Energetica. Il nostro personaggio, al pari del nemico, possiede una barra della vita: l’obbiettivo è azzerare i punti vita dell’avversario senza perdere tutti i propri.

Sono presenti inoltre due barre: “tension” e “ki”. Queste si caricano durante la battaglia e, quando sono piene, Goku può potenziarsi per avere statistiche più alte.

Potremo usare subito tutte le mosse e le trasformazioni più potenti?

No, non avremo tutte le mosse più potenti della serie fin dall’inizio. Goku apprenderà le varie capacità per cui è noto avanzando con la trama.

Come faremo a muoverci nel mondo di gioco?

Sarà possibile esplorare il mondo di gioco volando (con la Nuvola Speedy o direttamente con il personaggio, se ne è in grado) ma anche utilizzando l’auto di Goku. All’interno del gioco ci verrà richiesto di prendere la patente e poi potremo utilizzare il mezzo liberamente, anche se gli sviluppatori affermano che non sarà molto veloce e che volare sarà meglio. Ci saranno però missioni specifiche per l’auto: attualmente non ci sono informazioni aggiuntive a riguardo.

Quali attività secondarie saranno presenti?

Oltre alla trama, sarà possibile divertirsi con molte attività secondarie. Ci saranno missioni non obbligatorie, la possibilità di estrarre materie prime da vene di metallo, cacciare animali e dinosauri, e pescare. Queste attività permetteranno di ottenere ingredienti da dare a Chi Chi, la moglie di Goku, che cucinerà e creerà oggetti speciali che conferiranno potenziamenti, alle volte temporanei alle volte definitivi. Esplorando l’ambiente, inoltre, potremo raccogliere delle sfere che influenzeranno la progressione del personaggio.

Potremo quindi potenziare Goku? Come funziona?

Sì, trattandosi di un gioco di ruolo potremo potenziare il nostro protagonista in più modi. Come detto, potremo potenziare le statistiche tramite oggetti, salire di livello e ottenere nuove capacità avanzando con la trama. Ci si potrà anche allenare e potenziare diverse abilità. Attualmente, però, non è ancora stato svelato in modo approfondito il funzionamento del lato GDR.

Dragon Ball Z Kakarot

Qual è la trama di Dragon Ball Z Kakarot?

Dragon Ball Z Kakarot segue tutto l’arco narrativo della serie anime di Dragon Ball Z, partendo con l’invasione dei Sayan e arrivando fino alla saga di Majin Bu, in tutte le sue versioni. Nel mezzo, giocheremo per certo la saga di Freezer, degli Androidi e di Cell.

Ci saranno DLC ed espansioni?

Attualmente non sono state rilasciate informazioni su possibili DLC per Dragon Ball Z Kakarot.

Devo essere esperto di Dragon Ball Z per giocare il videogame?

Gli sviluppatori affermano che il gioco è perfetto sia per i fan storici che per i nuovi giocatori. Dragon Ball Z Kakarot sarà interessante per entrambi poiché giocarci sarà come vedere l’intera serie dal primo episodio, quindi anche se non si conosce (o non si ricorda) la trama, non ci sarà rischio di non capire cosa sta succedendo.

In particolar modo, gli sviluppatori affermano di aver fatto un profondo lavoro di ricerca e sono certi che anche i fan rimarranno sorpresi nello riscoprire certi dettagli: tutti ricordiamo le grandi battaglie, ma molti di noi non ricordano le attività più quotidiane dei personaggi e tutte le battute presenti nell’anime.

Quindi il gioco non è solo combattimento?

Come detto poco sopra, ci saranno altre attività oltre ai combattimenti, ma anche a livello di trama l’obbiettivo del team è di portare ai giocatori l’intera esperienza “Goku” e “Dragon Ball”. Il nostro Sayan è anche un marito, un padre e un amico: vivremo tutte le fasi della sua vita all’interno di Dragon Ball Z.

Potremo controllare solo Goku?

No, all’interno di Dragon Ball Z Kakarot potremo controllare più personaggi. Attualmente sono stati confermati i seguenti personaggi giocabili:

  • Goku
  • Gohan
  • Piccolo (o Junior, se preferite)
  • Vegeta
  • Trunks del futuro

Inoltre, saranno presenti dei personaggi di supporto che offriranno assistenza nel corso della battaglia, ad esempio eseguendo singoli attacchi o proteggendo il protagonista. Ecco la lista dei confermati:

  • Riff
  • Krillin
  • Tensing
  • Yamcha

Questi sono tutti i personaggi del gioco?

No, quelli indicati sopra non sono tutti i personaggi che saranno presenti all’interno del gioco: sono solo quelli confermati fino a questo momento. Inoltre, appariranno molti altri personaggi (non giocabili) noti ai fan, sia durante la trama principale sia durante le missioni secondarie.

Ci saranno personaggi originali creati per il gioco?

Sì, è stato confermato che Akira Toriyama ha creato un personaggio originale per Dragon Ball Z Kakarot: si chiama Bonyu ed è un ex-membro della Squadra Ginew. Questa nuova combattente farà la propria comparsa in una “breve missione secondaria”.

Chi sta sviluppando il gioco?

Dragon Ball Z Kakarot è in sviluppo presso CyberConnect2, famoso per aver lavorato alla saga di Naruto fin dai tempi di PlayStation 2. CyberConnect2 ha sviluppato la serie di Ultimate Ninja e Ultimate Ninja Storm, oltre a JoJo’s Bizarre Adventure: Eyes of Heaven e Asura’s Wrath, per citare i titoli più famosi. Si tratta quindi di un team con grande esperienza nei giochi di combattimento 3D e con gli anime.

Dragon Ball Z Kakarot, tutti i trailer disponibili

Nel corso dei mesi sono stati rilasciato vari trailer dedicati al gioco: eccoli tutti per voi qui sotto.

Il primo trailer di presentazione

Trailer dell’E3 2019

Trailer della Gamescom 2019

Trailer del Tokyo Game Show 2019

Quali sono i canali social di Bandai Namco?

Se volete rimanere aggiornati sulle ultime novità di Dragon Ball Z Kakarot e degli altri giochi di Bandai Namco, potete seguire i canali social della società:

Dove posso preordinare il gioco? Ci sono edizioni speciali?

È possibile preordinarlo in versione standard su Amazon:

Oppure potete preordinarlo presso il sito internet di Gamestop:

Al Tokyoi Game Show sono inoltre stati svelati i Bonus Preorder:

  • Una missione secondaria “A competitive party with friends”
  • Accesso anticipato all’allenamento con Bonyu, personaggio originale creato per il gioco proprio da Akira Toriyama
  • Una pietanza con effetto “Attacco corpo a corpo +” e “HP +”
Dragon Ball Z Kakarot

Inoltre è stata presentata la Collector’s Edition, la quale conterrà:

  • Gioco completo
  • Un diorama esclusivo (dimensioni 20 x 20 x 20 cm)
  • Un artbook con copertina rigida
  • Una steelbook da collezione