PlayStation

PS5: il tasto Create del DualSense a cosa servirà? Ecco delle ipotesi

Come ben sapranno tutti i giocatori delle varie console, il cuore che identifica ogni esperienza di gioco è il controller delle stesse. Il controller DualSense presentato dalla Sony per la PlayStation 5, non fa certamente eccezione sotto questo punto di vista. Presentato improvvisamente martedì 7 Aprile, presenta un design molto gradito dai fan PlayStation e molte nuove tecnologie come i grilletti adattivi e una serie di microfoni che potenzieranno il vecchio DualShock 4, portandolo ad un nuovo livello.

Uno dei più grandi cambiamenti che caratterizzerà il nuovo DualSense della PlayStation 5, sarà caratterizzato dalla sostituzione del pulsante SHARE del DualShock 4 con un pulsante rappresentato da tre brevi linee che alcuni fan hanno trovato simile al simbolo di un “clacson verso l’alto”. Questo pulsante é ora il pulsante “Create”. Ma Perché la scelta di questo cambiamento? E sopratutto perché la Sony ha deciso di non rivelare niente, durante la presentazione del nuovo controller, su questo nuovo tasto particolare?

Partendo dalle potenzialità che il pulsante Share del DualShock 4 ci forniva, si aveva la possibilità di poter catturare i momenti di gioco più importanti e poterli condividere con gli altri. Funzionalità che è stata molto apprezzata in un periodo in cui i giochi online e i social media sono sempre più diffusi. L’azienda nipponica si è però limitata ad affermare che il pulsante Create andrà a sostituire il pulsante Share, ma non ci ha fornito indizi sulle varie potenzialità del nuovo pulsante.

Sulle varie ipotesi delle varie possibilità che probabilmente caratterizzeranno le varie peculiarità del nuovo tasto create, presente nel nuovo DualSense, è intervenuta la redazione di TheSixthAxis che mette in evidenza un possibile collegamento con le funzioni offerte dall’applicazione SHAREfactory, che offre vari effetti e strumenti di video editing che possono essere utilizzati per condividere i momenti più belli delle proprie sessioni di gioco, caratterizzandoli a proprio piacimento. Questo non esclude la possibilità di un utilizzo del pulsante Create anche per offrire le funzionalità offerte in precedenza dal pulsante Share, integrando quindi le varie modalità fotografiche dei vari giochi.

Non è da escludere inoltre la possibilità che il tasto Create possa riservare invece delle sorprese e offrire delle caratteristiche originali e mai viste fino a questo momento. Una di queste possibilità potrebbe essere un collegamento diretto con PlayStation Now che permette di riprodurre i giochi in streaming o ancora un qualcosa di simile a quanto offerto da Nvidia Ansel, un applicazione che consente di avere delle funzionalità standardizzate e un’interfaccia utente per le modalità foto dei giochi (per PC), che andrebbe a ridurre drasticamente i tempi di sviluppo.

Meno probabile è la possibilità di avere accesso a strumenti di editor che permettono un controllo completo del gioco mediante il quale è possibile realizzare qualsiasi cosa venga in mente, un po’come succede con Dreams. E voi cosa ne pensate delle varie possibilità di utilizzo che potrà avere il nuovo tasto create? Vi siete fatti ulteriori idee? Fateci sapere nei vostri commenti!

Siete degli amanti del mondo PlayStation? Approfittate ora di questa offerta!