PlayStation

Dying Light 2: rimandato perchè troppo complesso, le parole di Techland

In una recente intervista lo studio polacco Techland ha rivelato i motivi dell’ultimo rinvio di Dying Light 2, atteso sparatutto zombie. Secondo il Lead Designer Tymon Smektala, intervenuto in una chiacchierata con il magazine EDGE, rimandare il gioco è stato necessario data la sua complessità.

Dying Light 2: Stay Human, è un survival horror in prima persona con una componente personalizzabile a seconda delle scelte che prenderà il giocatore, alcune delle quali anche con gravi conseguenze. Caratteristica della serie sono le diverse funzioni parkour che consentono un’esplorazione più variegata degli ambienti post-apocalittici del gioco e passaggi più frenetici. Il videogioco è stato mostrato per la prima volta nel 2018, e il suo lancio era fissato per il 7 dicembre 2021 prima che Techland decidesse di rimandarlo al 4 febbraio 2022.

A spiegare i motivi di tale ritardo ci ha pensato in questi giorni il Lead Designer del gioco sul magazine EDGE: “Stiamo ricontrollando tutto nel gioco. Dying Light 2 è pieno di sistemi complessi, tutti interconnessi, creati da centinaia di persone – a un certo punto della produzione tutti questi sistemi devono incastrarsi e funzionare assieme, ma si cominciano a scoprire anche vari casi limite in cui forse non funzionano, e si cerca quindi di farli funzionare. Di solito si tratta di correzioni semplici, ma vuoi comunque assicurarti di testarne e trovarne il maggior numero possibile. Questi due mesi extra saranno spesi esattamente su questo. E forse ci infileremo anche un easter egg o due…

Nella stessa intervista, Smektala ha anche assicurato i fan riguardo altre feature del gioco, come un sistema di avanzamento delle abilità che lo sviluppatore stesso definisce così innovativo da essere “game-changer“. Anche le “funzioni parkour” sono state migliorate rispetto al titolo precedente, come per esempio con il rampino che secondo Smektala in Dying Light 2 avrà un utilizzo “più fisico“. Il videogioco uscirà nel febbraio del 2022 su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC. Nel frattempo la Platinum Edition del primo capitolo sta per uscire su Nintendo Switch.

Pre-ordina Dying Light 2 su Amazon da questo link.