PlayStation 4

Dying Light: in arrivo crossover con Left 4 Dead 2

Nonostante i giocatori di tutto il mondo stiano aspettando con impazienza Dying Light 2, il cui lancio è previsto per i primi mesi del 2020, Techland non ha ancora finito di supportare il titolo originale, uscito nell’ormai “lontano” 2015 su PlayStation 4, Xbox One e PC. Stando infatti a quanto annunciato nella giornata di oggi dalla compagnia di sviluppo, Dying Light riceverà tra poco un crossover con Left 4 Dead 2, uno degli sparatutto in prima persona in cooperativa  più apprezzati negli ultimi anni.

L’annuncio, già rumoreggiato da alcune recenti voci di corridoio, è stato svelato oggi sull’account Twitter ufficiale di Dying Light, e vedrà appunto la collaborazione tra Techland e Valve per questo interessante progetto comune.

L’evento crossover tra i due titoli avrà inizio a partire dalla giornata di oggi, 24 ottobre, e comprenderà presumilmente una modalità a tempo limitato. i giocatori che completeranno le varie sfide proposte riceveranno, oltre ad avere nuove armi ed equipaggiamenti a propria disposizione (come ad esempio chitarre elettriche, padelle e mazze da golf) nel corso degli attacchi da parte degli zombie, provenienti direttamente dal mondo di Left 4 Dead 2 e utilizzabili all’interno di Dying Light.

L’evento, della durata totale di 4 giorni, sarà disponibile al download sia su PC che console, PlayStation 4 e Xbox One. A conclusione dell’evento crossover, inoltre, le armi di Left 4 Dead 2 saranno disponibili gratuitamente all’interno di Dying Light, sottoforma di contenuto scaricabile.

Hai voglia di giocare alle ultime esclusive di Microsoft? Acquista subito Xbox One a questo indirizzo!