Giochi PC

E3 2020: anche Square Enix pensa a nuove possibilità per presentare i nuovi annunci

Risale ormai a qualche giorno fa l’ufficialità della cancellazione dell’E3 2020, e già molte compagnie hanno dichiarato di starsi riorganizzando per proporre comunque i vari annunci che avrebbero dovuto fare durante la fiera di Los Angeles in altre modalità. Le prime a confermare il proprio evento digitale sono state Microsoft e Devolver Digital, mentre altre compagnie, come per esempio Square Enix, al momento stanno ragionando sul da farsi.

La società avrebbe dovuto prendere parte all’E3 2020 e annunciare i propri nuovi progetti, ma data la cancellazione dell’evento ora si trova a dover esplorare diverse opzioni per condividere le notizie e gli annunci con il pubblico. La dichiarazione da parte di Square è arrivata durante la nottata di ieri, quando sul profilo Twitter della compagnia è stato pubblicato un post dove viene spiegata tutta la situazione.

Stando al comunicato rilasciato da Square Enix, la compagnia giapponese ha in serbo un ricco programma di annunci da fare ai propri appassionati, che comprendono produzioni in arrivo nel breve futuro, e una line up di titoli che approderanno sulle console di prossima generazione. Qualunque modalità di presentazione scelga Square da qui ai prossimi mesi, la società ha assicurato ai giocatori che hanno in serbo una delle più grandi line up di sempre.

Arrivati a questo punto, quasi tutte le aziende impegnate all’E3 2020 hanno voluto parlare dei propri piani da qui al futuro. Ci manca ancora da sentire Bethesda e Warner Bros Interactive, quest’ultima in particolare avrebbe dovuto tenere all’E3 la sua prima conferenza in assoluto, con le possibili presentazioni dei prossimi giochi su Batman ed Harry Potter. Cosa vi aspettate dal futuro di Square Enix?

Aspettando i prossimi annunci di Square, potete prenotare la vostra copia di Final Fantasy 7 Remake su Amazon a questo indirizzo.