PlayStation

EA: il Cloud Gaming permetterà una distruzione ambientare realistica

Il Cloud Gaming sembra essere una delle tecnologie più interessanti del momento, e molto probabilmente ne sentiremo a parlare sempre più spesso a partire dall’arrivo della nuova generazione di console. Al di fuori di Google, Xbox e PlayStation, c’è anche un’altra grande azienda che sta facendo passi da gigante nella tecnologia che permette il gioco in streaming, e questa compagnia è EA.

Durante un intervista rilasciata per il sito GameIndusry.biz, Ken Moss di EA ha parlato di quelle che saranno le potenzialità che metterà sul tavolo il cloud gaming e di come potranno essere applicate alla distruttibilità ambientale, rendendola praticamente il più vicino possibile alla realtà.

Il servizio di Cloud Gaming targato EA, chiamato provvisoriamente Project Atlas, è in fase di test dallo scorso settembre e mette a disposizione titoli quali: FIFA 19, Need for Speed Rivals, Titanfall 2 e Unravel, disponibili da giocare su numerosi dispositivi. Ken Moss a tal proposito ha dichiarato: “Sono super entusiasta dello streaming, ma dobbiamo ricordarci che è solo il primo passo di un lungo viaggio. Quando guardiamo al Cloud Gaming, la differenza principale non sta nel fatto che l’hardware si trovi in un altro luogo piuttosto che nel proprio salotto, ma sta tutta nella possibilità di avere dozzine, centinaia, migliaia o anche milioni di computer che possono essere utilizzati per migliorare le esperienze videoludiche”.

Moss è poi andato più nello specifico parlando anche di ciò che porterà la nuova generazione di console al Cloud Gaming. “DICE è orgogliosa del suo motore fisico, loro sanno far esplodere le cose virtuali meglio di chiunque altro nel settore ma ci sono sempre delle limitazioni dovute alla quantità di potenza a disposizione sulla GPU e sulla CPU locale. Se potessero attingere alla potenza computazionale di un gigantesco server potrebbero raggiungere una distruttibilità ambientale praticamente realistica. Questo discorso può essere applicato a ogni componente dei videogiochi”. Siete curiosi di vedere cosa ci riserverà il prossimo futuro in termini di Cloud Gaming?

Intanto EA ha fatto centro pubblicando Star Wars Jedi Fallen Order. Acquista ora il titolo sviluppato da Respawn Entertainment su Amazon a questo indirizzo.