Giochi PC

Ecco il REDengine 3, sarà il motore di The Witcher 3?

Il team di CD Projekt RED ha svelato la prima immagine del REDengine 3, il motore grafico next-gen creato dai talentuosi sviluppatori polacchi autori dell'apprezzata saga di The Witcher.

La prima misteriosa immagine del REDengine 3

Il REDengine 3, che sarà la base dei prossimi giochi dell'azienda, è stato concepito tenendo bene in mente il genere open world e permetterà di raggiungere un nuovo livello di realismo nei videogiochi, almeno secondo gli sviluppatori.

"Se analizziamo i giochi di ruolo moderni si scopre che ci sono due tipi di approcci, uno che enfatizza la storia ma limita il mondo di gioco e l'altro che predilige la costruzione di un vasto ambiente open-world ma semplificando eccessivamente la storia. Con il REDengine 3 noi combineremo per la prima volta gli aspetti positivi di entrambi gli approcci, creando un'ambiente aperto con una storia complessa e articolata", spiega Adam Badowski, boss di CD Projekt RED.

Ovviamente il primo pensiero va a The Witcher 3, l'atteso terzo capitolo della celebre serie di giochi di ruolo, ma gli sviluppatori hanno preferito mantenere il riserbo su questo titolo. Per ora l'unico gioco confermato che userà il nuovo motore REDengine 3 è Cyberpunk 2077, annunciato con un trailer intrigante poche settimane fa.

Lo studio spera che il motore possa aiutare i prossimi RPG a competere con gli sparatutto ad alto budget. Speriamo che si riferiscano solo all'impressione visiva e non alla profondità di gioco.

"Il REDengine 3 è una soluzione che è già pronta alla prossima generazione e che renderà più sottile la linea che separa le sequenze filmate in computer grafica agli elementi renderizzati in tempo reale, portandoci più vicini alla rappresentazione di ambienti di gioco più realistica che si sia mai vista nella storia dei videogame", spiegano gli sviluppatori.

Dichiarazioni che allo stato attuale delle cose sembrano perfino troppo altisonanti, ma che tuttavia lasciano ben sperare per il futuro. In attesa di scoprire se anche The Witcher 3 sfrutterà questa tecnologia (ricordiamo che il 5 febbraio ci potrebbe essere un annuncio in merito), come lasciano presagire tutti gli indizi, vi lasciamo con l'unica immagine pubblicata dallo studio. Secondo voi da quale gioco potrebbe essere?