Giochi PC

Elite Dangerous batte la NASA, l’uomo arriva su TRAPPIST-1

Tutti coloro che sognano di viaggiare verso i pianeti del sistema TRAPPIST-1 recentemente annunciato dalla NASA, potranno farlo virtualmente grazie ad un nuovo aggiornamento di Elite: Dangerous.

og image

Elite: Dangerous è un simulatore spaziale pubblicato nel 2014, attualmente disponibile per PC, Xbox One e macOS (in arrivo anche su PS4), che riesce a catapultare i giocatori verso pianeti lontani con elementi tipici dei giochi di ruolo, ma soprattutto sfruttando l'esplorazione procedurale.

Proprio grazie a quest'ultimo elemento, il titolo sviluppato da Frontier Developments è protagonista di una curiosa coincidenza: TRAPPIST-1 era già parte del gioco prima ancora che il sistema venisse annunciato dalla NASA.

Infatti, Elite Dangerous visualizzava TRAPPIST-1 prima della sua scoperta, presentando già una stella nana con sette pianeti terrestri che le orbitano attorno, a 39 anni luce dalla Terra. L'intero sistema stellare è stato creato in autonomia dal sistema procedurale Stellar Forge, restituendo agli appassionati un modello spaziale a dir poco profetico. Per trovare il sistema vi basterà seguire le coordinate Core Sys Settore XU-P A5-0. Ma non finisce qui.

cq5dam web 738 462
TRAPPIST-1 sarà esplorabile con un nuovo aggiornamento

Leggi anche Quanto ci vuole per arrivare sui sette esopianeti? Troppo!

"La recente scoperta di Trappist 1 è emozionante. La stella è una nana rossa ultrafredda di classe M8, ed emette una luce così debole che persino i telescopi più potenti faticano a vederla, questo è il motivo per cui è assente in gran parte dei cataloghi stellari. […] Stellar Forge funziona usando 'massa disponibile' da cui generare i sistemi, e grazie a questa massa inutilizzata è stato creato un sistema con una Nana Bruna quasi nello stesso posto – 39 anni luce di distanza – solo un po' più piccola di una M8 – e ha perfino sette pianeti rocciosi che le orbitano intorno", scrive David Breben sul forum ufficiale del gioco

L'incredibile coincidenza che lega TRAPPIST-1 con Elite Dangerous non passerà inosservata e permetterà ai giocatori di gustarsi un nuovo aggiornamento che introdurrà ufficialmente il nuovo sistema appena scoperto.

Il sistema originario di Elite verrà rinominato in TRAPPIST-1 e assumerà le caratteristiche di quello reale. I giocatori vedranno questi cambiamenti nella versione 2.3, disponibile prossimamente.