Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Epic Games: il futuro è free to play e multiplayer

Epic Games, lo studio di Unreal Tournament e Gears of War, potrebbe dire addio per sempre ai giochi single-player per colpa dei costi di produzione-

Lo storico studio Epic Games famoso soprattutto per titoli del calibro di Unreal Tournament, Gears of War e più recentemente per Paragon, potrebbe dire addio per sempre ai titoli single-player.

Le cause di questa scelta a detta degli sviluppatori, ed in particolare del CEO Tim Sweeney, sarebbero da ricercare negli incredibili problemi di budget derivati dalla creazione di titoli incentrati sulle componenti offline. Tali costi costringerebbero le software house a lavorare con publisher importanti, con tutti i pro e contro che ne derivano.

58wW8MDbzMBF 878x0 Z Z96KYq

Dopo l'uscita di Gears of War: Judgement, lo studio avrebbe sentito il bisogno di abbracciare uno stile più indie, concentrando la sua attenzione su titoli più dinamici e incentrati sul multiplayer.

Sempre secondo Tim, alcuni dei migliori giochi sul mercato sarebbero stati sviluppati "live" con il passare del tempo, invece che alla vecchia maniera dopo un lungo periodo di lavoro. L'intento di Epic Games è quindi stato subito quello di passare ad un modello di videogame più snello e leggero, come dovrebbero dimostrare i prossimi titoli in uscita. 

fortnite1w

L'idea sarebbe quindi quella di creare prevalentemente titoli multiplayer, da pubblicare non ancora completi, in modo da poterli adattare alle esigenze della community: un modello che sulla carta potrebbe promettere bene data l'importanza dello studio in questione, ma che potrebbe spaventare coloro che non amano i titoli "early access".

Dobbiamo quindi aspettarci un mercato di free-to-play e early access capitanato da Epic Games?