Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Epic Games Store: calo dei prezzi a breve?

Epic Games Store vorrebbe calare i prezzi a breve, almeno secondo le parole del CEO: accadrà veramente o è solo una vana speranza?

L’Epic Games Store è stato annunciato in grande stile e, per quanto nel primo paio di mesi abbia messo un piede in fallo con Metro Exodus, questo nuovo negozio digitale sta avendo successo, sopratutto tra gli sviluppatori. I team apprezzano particolarmente il fatto che la percentuale sui ricavi richiesta da Epic Games è solamente del 12%, contro il 30% di altre piattaforme, come Steam.

Anche nel mondo console (e con Apple) la richiesta è del 30% ma, se su PlayStation, Xbox e Switch non ci sono alternative digitali, su PC la concorrenza è più che libera e quindi molti stanno iniziando a stringere collaborazioni con Epic per portare i propri prodotti sull’Epic Games Store con un’esclusività di un anno.

Parliamo di giochi come Detroit: Become Human, Heavy Rain, Beyond: Two Souls di Quantic Dream, Control di Remedy e The Sinking City di Frogwares, tra gli ultimi annunciati. Questo “risparmio” degli sviluppatori, però, non si traduce in uno sconto per i clienti, che pagano i giochi esattamente quanto li avrebbero pagati tramite altri store.

Secondo Tim Sweeney, il CEO di Epic, questo cambierà nel corso dei prossimi mesi. Parlando ai microfoni di Ars Technica, Sweeney ha fatto notare che più passa il tempo, più gli sviluppatori capiranno che è più facile vendere molte copie e quindi generare maggiori introiti se si applica uno sconto (equilibrato dalla minore percentuale richiesta da Epic). Secondo la sua visione, quindi, è solo questione di tempo e su Epic Games Store potremo acquistare giochi a un prezzo ridotti, già in partenza.

A essere del tutto onesti, sembra difficile che gli sviluppatori siano pronti a rinunciare a una fetta di guadagni, visto che il pubblico è già disposto e abituato a pagare tali cifre. La visione di Sweeney è ottimistica e, senza una vera spinta da Epic Games stessa, pare difficile che possa accadere. Ovviamente saremmo più che felici di essere smentiti. Diteci, voi crete sia possibile?