eSports

eSports, il Coni avvia la procedura per il riconoscimento degli sport elettronici

Qualcosa si muove anche in Italia, ed è molto probabile che presto gli eSports anche nel nostro paese vengano trattati come discipline sportive di altre categorie. La notizia che apprendiamo oggi da un comunicato stampa della FIDE (Federazione Italiana Discipline Elettroniche) è quella della presa in carico da parte del CONI della domanda di riconoscimento della federazione e-Sport a livello nazionale, il tutto tramite la sovraintendenza di Michele Barbone che seguirà tutto il percorso formale.

Si auspica che nel ruolo di coadiuvatore delle forze in campo, il presidente Barbone sarà garante di equilibrio e parità di trattamento, a partire dalla governance futura a cui, visto il ruolo di controllore suo e del comitato promotore, dovrà abdicare. Si ritiene che, per ovvia incompatibilità, il loro apporto nel mondo federale non possa continuare tramite un percorso di riconoscimento, non volendo mettere in alcun imbarazzo i membri del comitato esportivo, che non potrebbero avere il duplice ruolo di controllore e controllato.

super league gaming esports eventi

Si ritiene che il prossimo passo di FIDE non possa che essere l’inizio del percorso di riconoscimento all’interno del CONI. La stessa federazione apre le porte al mondo dell’eSports dichiarando la necessità di creare un soggetto rappresentativo di tutte le realtà nazionali, notizia che premia sicuramente il lavoro svolto da GEC e ITeSPA nel creare la FIDE. In linea quindi con le procedure formali, la FIDE detenendo i riconoscimenti E-Sports International, Inc. e Esports Europe, diventa la sola federazione in grado di rispettare le procedure di riconoscimento quale #DSA del CONI.

Infatti, grazie all’accordo WESCO e IESF – International Esports Federation, IeSF è il solo ed unico governing body per gli e-Sport, unico ente titolato a rappresentare il mondo esport dinnanzi alla #IOC e al #GAISF. Prendiamo atto di questo grande passo avanti per gli eSports in Italia, nelle prossime settimane si depositerà l’istanza ufficiale, forti di aver aggiunto un altro tassello e di avere un quadro esportivo più chiaro e solido. 

Se avete bisogno di acquistare un mouse da gaming, potete trovare il Logitech G305 su Amazon