Giochi PC

Etna Comics 2016, il reportage di Tom’s fra giochi e fumetti

Pagina 1: Etna Comics 2016, il reportage di Tom’s fra giochi e fumetti

Domenica si è concluso Etna Comics 2016, la kermesse siciliana dedicata al fumetto e alla cultura pop, che ha regalato alla città di Catania un festival di luci, musica e colori dal 2 al 5 giugno, con un'affluenza record di 75.000 visitatori.

Noi di Tom's Hardware non potevamo mancare all'evento e siamo giunti nella bella Sicilia per potervi raccontare come si sono svolte queste giornate di festa.

La location che ospita l'evento da sei edizioni è sempre il complesso fieristico "Le Ciminiere" di Catania, che nonostante la forte affluenza e le giornate calde, ormai estive, ha saputo accogliere a dovere la manifestazione, con padiglioni ben organizzati per ogni settore d'interesse.

copertina

Da bravi giocatori, ci siamo fiondati quasi subito nel padiglione C1 che ospitava l'area AltriMondi, l'Area Movie, ma soprattutto l'Area Videogames. L'azienda MSI e altre piccole realtà specializzate in hardcore gaming hanno conquistato l'intera area con postazioni di prova dedicate e fortissimi sconti fiera su tutti i loro prodotti. Due postazioni di Oculus Rift con il visore per la realtà virtuale permettevano ai visitatori di provare le ultime demo tecniche come Affected, che si è inserita in un totale di ben 20 giochi dimostrativi.

20160602 153759
La platea di League of Legends

Lo stand di Marco Alfieri ci ha divertito con l'indie Call of Salveenee – Alla ricerca dei Marò, il gioco basato sulla politica nostrana che ha fatto della satira la sua arma vincente… Senza considerare gli 80 euro di Renzie e la Ruspah di Salveenee.

Protagonista indiscusso dell'Area Videogames l'auditorium del padiglione A dove si sono svolti i tornei di League of Legends organizzati dal gruppo LoL Catania-Sicilia, con team provenienti da tutta Italia.