Giochi PC

Ex sviluppatore di God of War entra a far parte di inXile Entertainment

InXile Entertainment, lo studio di sviluppo che sta lavorando a Wasteland 3 e che è stato acquistato non troppo tempo fa da Microsoft, sembra che sia attualmente in fase di espansione. È di pochi istanti fa la notizia dell’inserimento nel team degli Xbox Game Studios dell’ex sviluppatore di Santa Monica Studios Dean Rymer, colui che in passato si era occupato proprio dello sviluppo del combat system di uno dei videogiochi più apprezzati degli ultimi anni, God of War.

La notizia l’ha data direttamente Rymer tramite il proprio profilo Twitter, dove ha pubblicato un aggiornamento per condividere qualche riga sul suo primo giorno di lavoro all’interno di inXile. Non ci sono grandi informazioni a riguardo ma stando al suo tweet, nella sua nuova esperienza occuperà lo stesso medesimo ruolo che aveva in Santa Monica Studio, ovvero coprirà il ruolo di Lead Combat Designer.

Non ci è chiaro al momento a cosa stia lavorando Rymer e tutto il team di inXile, se proprio a Wasteland 3, o se al rumoreggiato misterioso titolo tripla A che sarebbe in sviluppo per la console di prossima generazione Xbox Series X. Di sicuro inXile ha tra le proprie fila uno sviluppatore di grande esperienza che oltre ad aver lavorato su God of War, in passato ha preso parte allo sviluppo della prima trilogia di Mass Effect.

C’è ancora molto che dobbiamo scoprire a riguardo di inXile e dei prossimi progetti a cui stanno lavorando la gran parte degli studi della famiglia degli Xbox Game Studios. Sicuramente qualcuno di questi progetti misteriosi potrà saltare fuori in concomitanza con i prossimi dettagli di Xbox Series X. Siete curiosi di sapere cosa bolle nel pentolone di inXile?

Se vi piacciono gli strategici potete acquistare Wasteland 2 nella versione Director’s Cut su Amazon a questo indirizzo.