PlayStation

Fallout 76 sta per diventare Free to Play?

Fallout 76 non ha avuto un lancio tranquillo, e nonostante Bethesda stia supportando il gioco in modo attivo, non tutti i videogiocatori hanno accolto a braccia aperte le novità che sono state introdotte man mano nel tempo. Al momento però, alcuni indizi sembrano far pensare che Bethesda stia per trasformare il gioco in un Free to Play.

Attualmente non c’è alcuna conferma, ma sembra che i preparativi per far diventare Fallout 76 un titolo gratuito siano già in corso d’opera. Secondo quanto riferito da EB Games, uno dei maggiori rivenditori di videogiochi australiani sta rimuovendo le copie fisiche di Fallout 76 dagli scaffali dei propri negozi.

Secondo un rapporti, EB Games ha eliminato dai propri scaffali le copie nuove di Fallout 76. Questo è stato ordinato direttamente dal distributore e non ha nulla a che fare con EB Games, anche se le edizioni Tricentennial o Power Armor sono ancora disponibili, quindi per il momento ad essere state esiliate dagli scaffali sono solo le copie del gioco base.

Questa situazione al momento interessa soltanto l’Australia e il rivenditore EB Games quindi, la possibilità che l’ultimo videogioco di Bethesda diventi Free to Play è da prendere ancora con le pinze, o almeno, finchè non arriverà la notizia ufficiale direttamente da Bethesda. Cosa pensate di questa possibilità? Sareste interessati a provare Fallout 76 in versione gratuita?

Free to Play o meno, Fallout 76 è ancora disponibile su Amazon, potete acquistare il titolo a questo indirizzo.