eSports

FIFA 20, la Quarantena League si ferma prima del calcio d’inizio

Nei giorni precedenti la redazione delle Iene aveva indetto una competizione online su FIFA 20 a puro intrattenimento denominandola Quarantena League. All’interno del torneo si sarebbero sfidati sia i grandi volti noti del programma televisivo, che stelle del calcio e della televisione italiana. Sembra però che qualcosa sia andato storto e nella giornata di ieri infatti, la redazione tramite un comunicato stampa ha fatto sapere che la competizione è stata cancellata.

Le cause ovviamente non dipendono da chi stava organizzando il torneo, ma sono principalmente burocratiche. “La nostra redazione, che ha lavorato alla costruzione di questo torneo rigorosamente da casa, non ha tenuto conto di tutti gli aspetti burocratico legali che un’azienda è chiamata a osservare. Per cui quello che all’inizio sembrava un gioco tra amici costretti a casa in astinenza da calcio si è tramutato in una manifestazione da risvolti che potevano non essere in linea con i requisiti imposti a un editore televisivo. 

eSerie A TIM

Ringraziamo tutte le persone che abbiamo coinvolto e tutte quelle che da questo pomeriggio avrebbero seguito le 31 partite in programma. Resta confermata però, la cosa più importante, cioè di aiutare l’ospedale Papà Giovanni XXIII di Bergamo, sul quale abbiamo aperto insieme al Cesvi una raccolta fondi. Le Iene Vi danno appuntamento da giovedì 9 aprile su Italia 1″. Con queste parole quindi, hanno deciso di mettere fine a questa loro bellissima idea, che magari avrebbe strappato il sorriso a qualcuno. Il torneo in realtà era stato organizzato benissimo, chiamando a raccolta i grandi nomi del calcio e della tv.

Da Ciro Immobile, passando per Mario Balotelli fino a Dusan Vlahovic: uno degli atleti trovati positivi al Covid-19. Però sembra quasi che non sia stato abbastanza. Potremmo far rientrare questo tipo di torneo in tutta quella serie di eventi eSportivi che sono stati cancellati a causa dell’emergenza Covid-19, ma sappiamo bene che questa Quarantena League poteva essere un momento di distensione per i tanti che l’avrebbero seguita.

Se avete voglia di tuffarvi nel campo da calcio di FIFA 20, potete farlo acquistandolo su Amazon qui