eSports

FIFA eClub World Cup: i Mkers portano l’Italia sul tetto del mondo!

Non è affatto la prima volta che vi riportiamo le fantastiche gesta dei ragazzi del team Mkers, e quest’oggi abbiamo la possibilità di raccontarvi uno dei successi della squadra che ci rendono più felici ed orgogliosi. La squadra italiana, infatti, ha portato il nostro tricolore al successo durante il campionato del mondo FIFA eClub World Cup, diventando ufficialmente il primo team eSport italiano ad alzare la coppa del mondo virtuale.

Mkers

Il successo al campionato del mondo FIFA eClub World Cup è un altro incredibile traguardo da inserire nell’eccezionale palmarès dell’azienda, la quale proprio di recente ha raggiunto il Six Invitational con il team di Rainbow Six Siege, le fasi finali della eChampions League e aver vinto le Global Series con Oliboli7. A questi grandi risultati oggi si aggiunge anche la vittoria nella coppa del mondo di uno dei videogiochi competitivi più giocati, ovvero FIFA 21.

La finale si è giocata contro i campioni degli Astralis, già affrontati nelle fasi precedenti della manifestazione. Nel corso dei primi match, Prinsipe ha subito il talento di Ustun, uno dei player più forti e aggressivi del momento, prendendo ben quattro goal e non riuscendo mai ad insaccare la rete. Stessa sorte è toccata a Oliboli7, il quale è dovuto soccombere per la prima volta in tutto il torneo ad opera di Agge, giocatore storico di FIFA, per 3 a 2.

Il terzo e ultimo match si era concluso inizialmente con un combattuto 2 a 2, che ha portato entrambe le squadre a giocarsela ai rigori. Con astuzia e invidiabile freddezza Prinsipe è riuscito nell’impresa, consegnando a Mkers lo storico titolo e portando l’Italia sul tetto del mondo ai FIFA eClub World Cup. Un risultato che denota la grande crescita di questo team e di quanto l’ecosistema eSport sia in netta crescita anche nel nostro bel paese che, in soli pochi giorni ha potuto festeggiare due grandi imprese: questa dei Mkers su FIFA 21 e quella recente di Reynord su Starcraft 2.